Ikea, mobili con wireless integrato in Italia: una novità da non farsi sfuggire

I mobili IKEA con wireless integrato finalmente al debutto anche in Italia: la notizia è ufficiale

mobili ikea wireless

24/04/2015, 14.00

Davvero una bella notizia per chi aveva messo gli occhi addosso ai nuovi mobili IKEA con modulo wireless integrato: inizialmente, infatti, si pensava che la linea sarebbe sbarcata nel Regno Unito con tavoli, comodini, lampade e così via, senza fare la sua comparsa in altri mercati, soprattutto nel nostro; oggi, invece, possiamo dirvi che questi mobili IKEA arriveranno anche in Italia.

Vi segnaliamo, tra gli altri, i comodini con base singole SELJE e NORDLI, rispettivamente da 54,98 e 99.98 euro; lampada da lavoro RIGGAD da 59.99 euro; lampada da terra VARV da 99 euro; infine, vari accessori delle serie JYSSEN e MORIK che consentono di installare i moduli wireless sui mobili che hanno fori per i cavi. Le soluzioni scelte da IKEA, insomma, sono tali e tante che difficilmente resterete a bocca asciutta, anche perché proprio la versatilità è uno dei punti di forza dell’offerta della catena svedese.

Approfondisci: il catalogo a realtà aumentata di IKEA per l'arredamento

Ricordiamo che non tutti i device sono compatibili con questi mobili, e che al momento, anzi, solo alcuni lo sono: parliamo di Samsung Galaxy S6 e di pochi Nokia; questo non vuol dire, però, che dobbiate rinunciare all’acquisto, ma che dovrete aspettare il momento giusto prima di mettere mani al portafogli. Nel caso, buone spese, e, ovviamente, fateci sapere come vi trovate!

Via | Ikea

- Mik -

Ikea, mobili con wireless integrato al debutto


mobili ikea wireless integrato

I mobili IKEA con wireless integrato sono arrivati al debutto e non lasciano affatto insoddisfatti, per quanto l'azienda abbia deciso di iniziare la commercializzazione soltanto negli Stati Uniti d'America e non il tutto il mondo (ovviamente senza sbagliare, visto che solo un mercato come quello degli USA può permettere di tastare il terreno e dunque consentire ulteriori valutazioni sul futuro di questi prodotti: avreste mai ritenuto possibile e intelligente tastare il terreno in Italia? Ovviamente no). Cerchiamo di fare il punto della situazione e di vedere in cosa consiste effettivamente l'offerta IKEA.

I mobili e gli accessori sono stati presentati al Mobile World Congress 2015: al momento, sono compatibili solo con Samsung Galaxy S6, Nokia Lumia 1520 e Nokia Lumia 930 e non vantano prezzi accessibilissimi; badate bene: ciò non significa che costano tanto, anzi, bensì che costano molto rispetto alle semplici soluzioni che in genere troviamo da IKEA (ma era da mettere in conto, visto che hanno il modulo wireless integrato).

Approfondisci: Samsung Perc, nuovo progetto open source per la videosorveglianza della casa

IKEA ha pubblicato il suo volantino: troviamo lampade con base che funge da caricabatterie wireless, comodini con la stessa funzione e con porta USB, pad sempre con wireless integrato, e non solo, tutti venduti a un massimo di 110 dollari circa; per la precisione, la lampada arriva a 79.99 dollari, il comodino a 109.99, il pad a 27.99 e qualche altro accessorio a 15 dollari: per esempio, cover speciali per i modelli più venduti di iPhone e Samsung. Ce n'è per tutti i gusti, insomma, e per tutte le tasche: speriamo che questi mobili con wireless integrato arrivino anche da noi il prima possibile.

Via e fonte foto | Android Authority

- Mik -

Ikea, mobili con wireless integrato: i Lumia i primi compatibili


microsoft lumia mobili ikea

12/03/2015, ore: 18.00

Sin dalle prime indiscrezioni sui mobili e sull'arredamento wireless firmato Ikea sono esplosi in rete commenti positivi sulla strategia dell'azienda, che - lo ricordiamo - è da sempre sinonimo di qualità abbastanza buona e di prezzi decisamente convenienti: un posto perfetto, insomma, in cui fare acquisti per la casa, anche compatibili con chi è appassionato di tecnologia.

Il fatto che l'azienda abbia intenzione di lanciare da aprile questo arredamento con wireless integrato ne è la più chiara dimostrazione, e ci entusiasma davvero, perché significa risolvere parecchi problemi a chi non ne può più di fili, caricabatterie e accessori vari. Una prima dimostrazione di com'è questa tecnologia nella realtà viene da Microsoft: i possessori di uno smartphone Lumia potranno ricaricarlo, infatti, proprio attraverso questi nuovi mobili, realizzati - sarà bene ricordarlo - in collaborazione con WPC 'Wireless Power Consortium', che altro non è che il consorzio a cui lo standard wireless Qi fa riferimento.

Approfondisci: IKea BEKAN per lavorare in piedi al PC

Le soluzioni previste per questa nuova smart home, che tanto piace pure a Google, sono varie e interessanti: Ikea inizierà a vendere dei tavolini con ricarica integrata sui ripiani; delle lampade che permettono di ricaricare smartphone, tablet e non solo dalla base; l'azienda ha pensato pure a delle colonne di mensole e a molte altre parti di arredo: tutte compatibili, almeno per il momento, con i Nokia Lumia 735, Lumia 830, Lumia 930 e Lumia 1520. Non abbiamo ancora alcuna informazione sui prezzi, ma dubitiamo che saranno alti e improponibili: insomma, sapete tutti che Ikea offre arredamento a prezzo vario, dunque accessibile per tutte le tasche.

Via e fonte foto | Microsoft

- Mik -

IKEA, mobili con wireless integrato ad aprile per l'Europa


ikea

IKEA ha fatto una scelta molto interessante in quanto a innovazione, poiché ha deciso di vendere mobili e arredamento in generale con il wireless integrato: parliamo, insomma, di comodini, scrivanie, tavoli, mensole e così via, tutti in grado di ricaricare smartphone, tablet e qualsiasi gadget compatibile con tale tecnologia, senza l'ausilio di fili e strumenti vari. Siamo ancora agli inizi e sicuramente sarà un successo, visto che un numero sempre maggiore di tavolette e telefoni sta proponendo la ricarica wireless integrata.

Il funzionamento di questi nuovi mobili IKEA è molto semplice: basta appoggiare il vostro dispositivo su un comodino, per esempio, per dare il via alla fase di ricarica; questo può essere fatto, ovviamente, durante tutto il giorno, quindi, per fare un altro esempio, durante la notte: tutto molto semplice e anche rivolto ai nostri mercati, una volta tanto, visto che gli arredi con Qi saranno venduti sia in Nord America sia in tutta Europa nel mese di aprile: un mese dopo del Mobile World Congress 2015, e non a caso, immagino...

IKEA sa il fatto suo e da sempre offre prodotti di livello tra il buono e il discreto a un prezzo molto conveniente, quasi stracciato in alcuni casi; a livello tecnologico, non ha mai dimostrato di essere da meno a nessuno, con cataloghi elettronici che sfruttano la realtà aumentata e accessori delle tipologie più diverse: onore al merito, insomma.

Via | Android Central

  • shares
  • Mail