Inspiron One 2320: non convince l'all-in-one di Dell

Dell Inspiron One 2320
L'Inspiron One 2320 è un computer all-in-one dotato di touchscreen lanciato questo ottobre da Dell. L'obbiettivo del costruttore è quello di fornire un sistema dal design semplificato che si integra più facilmente nell'ambiente rispetto a un desktop. Il risultato è questo "family computer" (così viene definito da Dell) bello da vedere ma dalle specifiche e dal prezzo non proprio entusiasmanti.

Ora che il sistema è disponibile anche in Italia è interessante dare uno sguardo da vicino alle prestazioni. AnandTech lo ha provato e la prima cosa positiva che ha notato è stato il software dell'interfaccia tattile, che risulta più usabile dei prodotti concorrenti di questa fascia (come il TouchSmart 610 di HP).

Le note positive però terminano qui. Già la scelta dei componenti principali non convince. L'i5 dual-core di Intel e la GPU GeForce GT 525M (un prodotto per notebook) la rendono una macchina con prestazioni sufficienti ma non brillanti. Note negative anche per lo stand che permette solo una ridotta mobilità e sul sistema di raffreddamento che risulta inefficiente e rumoroso. Delusione per la scelta di usare un display 23" HD con tecnologia TN -- quindi con angoli ridotti -- sopratutto per un all-in-one, che nasce come sistema di intrattenimento centralizzato. Una decisione infelice, sopratutto se si considera che Dell è uno dei punti di riferimento nel mercato per quello che riguarda i monitor di qualità.

Come se non bastasse, l'Inspiron One 2320 destinato al mercato italiano non è personalizzabile e l'unica scelta sul processore è l'ancora meno performante i3-2100 da 3.1GHz. Un prodotto poco riuscito quindi, che secondo AnandTech andrebbe riprogettato da zero. Il 2320 è disponibile sul sito di Dell a 749€.

  • shares
  • Mail