Plaroid Z340, fotocamera istantanea ultramoderna


La Polaroid ha deciso di produrre un’erede delle sue ormai mitiche macchine istantanee degli anni ottanta, la Z340.

Il look è lo stesso, certo, ed il risultato degli scatti poco differente. Quello che cambia sono le premesse. Qui abbiamo a che fare con una fotocamera digitale da 14 megapixel, visibili su uno schermo 2.7” e conservabili su SD. Quello che non è convenzionale è la presenza di una stampante Zink (zero-ink) a prova di macchie, che usa della carta speciale per stampare direttamente le foto. Ad occhio e croce, il formato è quello “delle origini” della stampa istantanea.

Prima di mandarle in stampa il piccolo LCD consente di manipolare le immagini in modo basico ma efficace, con strumenti per il crop, filtri ed effetti divertenti. In sostanza, ci ritroviamo ad una versione moderna ma estremamente simile alle macchine istantanee di mamma e papà, con qualche possibilità in più offertaci gentilmente dalle tecnologie moderne.

La batteria consente circa 75 foto e 25 stampe prima di dover essere ricaricata. Il costo della Z340 è di $300, mentre la carta costa $20 per 30 fogli.

Via | Crave

  • shares
  • Mail