Transformer Prime, più dettagli da Asus e uscita confermata a dicembre


Asus comunica le caratteristiche precise del Transformer Prime e conferma le voci sull’uscita posticipata a dicembre.

La nuova generazione del Transformer, invero uscita a brevissima distanza dal suo predecessore Eee Pad Transformer, ha creato molta anticipazione tra gli amanti dei tablet Android e i semplici curiosi. Alle caratterstiche già note, si è appena aggiunta una serie di informazioni nuove e parecchio golose.

Sapevamo già che si tratta di un tablet in alluminio spesso 8,3mm con dock/tastiera dotata di batteria aggiuntiva (ben sei ore in più), uscite mini HDMI, microSD e soprattutto il bramato processore Nvida Tegra 3 quad core.

A questo - e qui iniziano le novità - si va ad aggiungere uno schermo 1280x800 Super IPS con 178° di angolo di visibilità e protezione Gorilla Glass (spruzzata come il resto del case con una pellicola resistente agli olii della pelle e all’umidità). Ci sono anche GPS, giroscopio ed una webcam frontale da 1.2 megapixel e fotocamera posteriore da 8megapixel. Quest’ultima ha un sensore CMOS per video a 1080p e si può gestire tramite autofocus o con una funzione touch-to-focus.

La batteria del tablet sarà in grado di reggere 12,5 ore, anche se ricordiamo il “boost” dato dalla tastiera. Il peso è di 586 grammi senza dock.

Lo spazio interno sarà di 32GB oppure di 64GB e sul mercato americano costeranno rispettivamente $499 e $599. Il ritardo che porta l’uscita a dicembre significa che il Prime sarà dotato di Ice Cream Sandwich.

Via | Engadget | CNet

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: