Commodore C64x Extreme, una versione all-in-one del pc retrò con Core i7

Commodore C64x Extreme

E' dall'anno scorso che la Commodore USA ripropone nuove versioni del suo pc retrò C64, in voga negli anni '80; questa è la volta di una terza versione rivisitata, identica nel design, ma completamente rinnovata nell'hardware, per accontentare così le esigenze tecnologiche dei nostalgici (e senza rinunciare in ogni caso al risparmio di spazio sulla scrivania grazie alla concezione all-in-one!).

La nuova versione si chiama Commodore C64x Extreme e monta un processore quad-core Intel Core i7 da 2.2GHz, 8 GB di RAM DDR3 e un hard disk da 2 TB; anche la dotazione di porte non lascia certo a desiderare: due USB 3.0, tre USB 2.0, una eSATA, una HDMI, una VGA e una DVI. Naturalmente non possono mancare connettività wi-fi 802.11 b/g/n, bluetooth ed ethernet, senza contare l'unità ottica DVD (perchè non blu-ray a questo punto?). Il sistema operativo preinstallato è Linux Mint 11.

Certo per accontentare gli amanti dello stile retrò che però non vogliono rinunciare alle comodità tecnologiche contemporanee non si può badare tanto al lato economico: il Commodore C64x Extreme costerà infatti 1500 dollari (circa 1100 euro al cambio), una cifra non proprio abbordabile per un pc desktop. Il Commodore C64x Extreme sarà disponibile a partire da dicembre, con preordine a fine novembre.

L'unica pecca?? Trovare un monitor sufficientemente retrò con caratteristiche sufficientemente all'avanguardia. Non trovate??

Commodore C64x Extreme Commodore C64x Extreme Commodore C64x Extreme

Commodore C64x Extreme Commodore C64x Extreme Commodore C64x Extreme

Via | Gadgetsteria

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: