X-mini KAI, casse tascabili Bluetooth

X-mini KAI bluetooth

Le piccole casse X-mini ora diventano anche Bluetooth grazie al nuovo modello KAI.

Collettivamente gli X-mini sono una linea di speaker tascabili e collegabili tra loro in serie. Credo di aver visto alcuni di questi modelli persino nelle nostre grandi catene di rivenditori di elettronica, quasi tutti identici tranne qualche guizzo di individualità. Il prodotto, in effetti, esiste da parecchi anni. Ora che esiste anche la versione Bluetooth, possiamo essere certi che questa genia verrà traghettata pacificamente anche nell’era dei tablet.

Queste casse portatili funzionano grazie a delle batterie interne ricaricabili tramite USB. Sono compattissime, addirittura tascabili. Dal punto di vista dell’audio, inutile sperare in miracoli. Le KAI sono ottime per la loro stazza, anzi, quasi meravigliose, ma come prevedibile i bassi sono piuttosto carenti - E purtroppo non basta collegarne molte tra loro per risolvere il problema.

Oltre che della connessione Bluetooth sono anche dotate del consueto jack da 3,5mm, in modo da essere utili anche con apparecchi privi di wireless. C’è anche un microfono integrato, in modo da rendere le KAI capaci di conferenze in viva voce. A quanto pare il funzionamento è privo di problemi, non servono app, codici o altri strani rituali, è sufficiente accendere il Bluetooth del proprio apparecchio e le KAI iniziano a diffondere la musica.

Il produttore, la XMI di Singapore, venderà le KAI a circa $110 in Asia. Non c’è ancora notizia su come e quando saranno esportate in Occidente.

X-mini KAI bluetooth
X-mini KAI bluetooth

Via | CNet Asia

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: