Nuovo standard video apre la strada ai laptop con display 8K

L'Embedded DisplayPort 1.4a, il nuovo standard per i display ad alta definizione rivelato da VESA, consentirà lo sviluppo di sistemi come laptop e all-in-one con schermi ad 8K grazie alla maggiore velocità di trasferimento.


displayport-1-4-a

La crescita della risoluzione degli schermi in relazione al miglioramento delle tecnologie e degli standard impiegati nella produzione dei display è un argomento sempre in voga. Ormai siamo abituati ai televisori 4K o Ultra HD e non mancano di certo dispositivi, desktop o portatili, che fanno uso di tali standard – un esempio lampante è l'iMac Retina 5K.

Si parla di display 4K anche per i dispositivi più piccoli come i tablet e persino per le dimensioni ancora più esigue degli smartphone; in questi casi forse sarebbe poco proficuo portare gli schermi ad una qualità maggiore e c'è già chi lamenta l'inutilità della risoluzione QHD (2560x1440 pixel).

Per i laptop e gli all-in-one, però, il discorso cambia.

Nel prossimo futuro possiamo aspettarci di vedere introdotti nel mercato, nelle sopraccitate categorie, modelli dotati di display con risoluzione 8K. Per essere più precisi si parla di una risoluzione di 7680x4320 pixel che potrà essere ottenuta grazie al nuovo standard da poco introdotto dalla Video Electronics Standards Association (VESA), un'associazione di imprese che si occupa appunto di promuovere nuovi standard.

La tecnologia rivelata dalla VESA prende il nome di Embedded DisplayPort 1.4a. Il nuovo formato per la compressione è in grado di trasferire velocemente molti più dati rispetto alla sua versione precedente e può suddividere il display in quattro segmenti per migliorare la gestione di questo flusso di dati.

Naturalmente, oltre a questo aspetto, saranno necessari pannelli e GPU in grado di gestire tutti questi pixel. VESA conta di distribuire il nuovo standard nel 2016 e quasi sicuramente ci sarà da attendere un po', dopo il lancio, per veder effettivamente arrivare terminali 8K.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail