Tablet Android: uno studio rivela quanto dovrebbero costare per far concorrenza all'iPad


Da quando il fenomeno "tablet touchscreen" ha fatto la sua comparsa con il primo modello dell'iPad, è stato proprio quest'ultimo a dominare il mercato relativo, non è un segreto per nessuno, nonostante l'uscita di molti dispositivi concorrenti dotati anche di ottime caratteristiche tecniche e di design. Eppure l'iPad continua ad ottenere un successo finora incontrastato, che nessuna delle tavolette Android è riuscita ad eguagliare.

Quali saranno le motivazioni? Come molti di voi sostengono spesso nei commenti ai nostri post, il problema è il prezzo: se un tablet Android costa quanto un iPad, allora meglio l'iPad; questo implica il fatto che in molti pensano che la sintesi tra design e tecnologia raggiunta da questo tablet rimanga la migliore; tuttavia una speranza per il successo dei tablet Android sembrerebbe esserci, e si troverebbe proprio nel prezzo.

Uno studio condotto da iGR, una società di consulenza strategica di mercato focalizzata sul settore delle comunicazioni wireless e mobile, ha rivelato che la maggior parte delle persone interessate a un tablet non vuole nient'altro se non un iPad, e che se dovesse rivolgere l'attenzione a un tablet differente, questo dovrebbe costare ben più di 100 dollari in meno rispetto al dispositivo targato Apple (almeno 200 dollari in meno, ergo in termini nostrani e sempre secondo il rapporto 1:1, circa 200 euro in meno?).

Dunque, quale sarebbe il prezzo giusto per un tablet Android? La concorrenza all'iPad si giocherebbe davvero soltanto su una questione di costi? Davvero non esiste nulla di meglio o almeno di paragonabile all'iPad tra tutti gli altri tablet esistenti ad oggi sul mercato?? A voi l'ardua sentenza.

Via | Techzone360

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: