HP Probook 11 EE e Stream 11 Pro: scheda tecnica, prezzo e uscita dei nuovi notebook per la scuola

HP Probook 11 EE e Stream 11 Pro sono le nuove proposte di HP per la scuola

HP Probook 11 EE e Stream 11 Pro

Proprio poco fa vi abbiam parlato dei notebook per la scuola di Lenovo, e adesso siam qui a parlarvi di HP Probook 11EE e di HP Stream 11 Pro, due notebook che ricalcano le funzionalità di Lenovo ThinkPad 11e. Le differenze esistono, ovviamente, a partire dal prezzo, che è decisamente più basso per i dispositivi che stiamo per presentarvi.

Studiati per insegnanti e studenti, i due HP Probook sono dotati di HP School Pack, che li rende molto interessanti non tanto a livello hardware quanto in ambito software: School Pack, infatti, è una suite di strumenti che permette ai docenti di gestire meglio l'aula, gli audiolibri, gli eBook, i dizionari e non solo. C'era da aspettarselo, poiché HP aveva già dato dimostrazione di grande interesse nei confronti della scuola lanciando il programma HP National Education Technology Assessment (NETA) per lo studio di tecnologie e strumenti hardware in grado di migliorare notevolmente l'uso di vari device e software nel mondo dell'istruzione scolastica.

Approfondisci: HP Pro Tablet e HP Pro Slate, caratteristiche e prezzo di due bei tablet

Ma vediamo le caratteristiche tecniche di base dei due notebook, partendo dalle poche informazioni che abbiamo su HP Probook 11 EE:


  • Display da 11.6 pollici con touchscreen opzionale;

  • Processore Intel Core (Celeron o Pentium per i modelli base).


Più completa, invece, la scheda di HP Stream 11 Pro:


  • Display da 11.6 pollici con risoluzione pari a 1366 x 768 pixel;

  • Processore Intel Celeron 2840 (Bay Trail);

  • RAM da 2 GB;

  • Storage interno da 32 GB.


Approfondisci: scopri le ultime offerte di HP in ambito Ultrabook

Quest'ultimo modello è già venduto in una versione meno performante a 199 dollari; il primo, invece, dovrebbe servire semplicemente a spianare la strada a un modello più professionale. Prezzo e uscita, purtroppo, sono ancora sconosciuti, anche se dubitiamo che ci troveremo dinanzi a cifre elevate o a un'uscita tardiva rispetto ai mesi di marzo e aprile. Vi terremo aggiornati.

Via | Liliputing

  • shares
  • Mail