Asus e Acer scelgono la vetroresina per fare concorrenza ad Apple


La strada che Acer ed Asus hanno scelto per affrontare il MacBook Air è quella del rapporto qualità prezzo, ed entrambe le aziende ora puntano su modelli entry-level in vetroresina.

Negli ultimi mesi pare che siano molte le aziende che lottano per difendersi dalla precedenza che Apple ha guadagnato sul mercato dell’alluminio oppure per ottenere (senza alcun successo) degli sconti da Intel, tutto per cercare di risparmiare sul prezzo finale.

La vetroresina, come è facilmente intuibile, costa meno dell’alluminio, ma allo stesso tempo garantisce leggerezza e robustezza. Secondo le voci tanto Acer che Asus dovrebbero servirsi dello stesso fornitore, Mitac Precision Technology. Il risparmio per ogni scocca in vetroresina potrebbe essere di $5, $10 o addirittura $20 rispetto all'alluminio.

Nel frattempo possiamo aspettarci ancora modelli di categoria “premium” in alluminio per un bel po’, come l'Asus UX31 dell'immagine qui sopra: degli ultrabook che non sono capaci di allontanarsi molto dal prezzo di entrata di un Air.

Via | Electronista

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: