AOpen miniPC, Linux Home Media PCs




La Taiwanese AOpen,già qualche tempo fa aveva presentato (stando a quanto riportato durante la conferenza stampa) il computer più piccolo al mondo.

E' composto da un case interamente costruito in alluminio (solo 165 x 165 x 51mm), contenente un vero e proprio Pc pronto all'uso; Grazie anche al suo peso, soli 1,15 Kg risulta facilmente trasportabile.

Ma veniamo direttamente alla parte più interessante, le specifiche tecniche.

Se fino ad oggi abbiamo visto miniPc dalle prestazioni un pò limitate, questa volta si tratta di un concorrente del classico desktop.

Intel Pentium M 1.73Ghz, 512Mb di memoria Ram DDR2 a 400/533 Mhz (espandibili sino ad 1Gb), masterizzatore CD, lettore DVD, 2 porte USB, porta LAN 10/100/1000, interfaccia ATA per hard disk da 2.5", uscita multi-TV (possibilità di collegare direttamente 2 monitor) , scheda video integrata Intel, connessione firewire IEEE1394 e Wireless IEEE 802.11 b/g.

Ora c'è chi si diverte con questo miniPc e lo trasforma in Linux Home Media PCs, basato su Ubuntu.


Probabilmente molti di voi diranno che il design ricorda parecchio il MacMini targato Apple, ma anche se fosse vero niente di male :)!

Ora qualche immagine amatoriale per farvi rendere conto di quanto sia piccolo, lo vedete?





AOpen miniPc è acquistabile direttamente nei negozi affiliati, presenti anche sul territorio Italiano, vi consiglio di dare un'occhiata a questa pagina per trovare quello più vicino a casa vostra.

La lista dei componenti a disposizione, nel caso in cui vogliate fare un Upgrade o modificare leggermente le prestazioni, la potete reperire qui.

[via Digg]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: