Samsung Gear VR, l'azienda lancia Milk VR per stimolare l'uso quotidiano del visore

I contenuti di Samsung Gear VR saranno ampliati grazie a una nuova applicazione

Samsung Gear VR è ormai noto a tutti: si tratta del visore di realtà virtuale che Samsung ha realizzato per migliorare l'offerta dei contenuti di Samsung Galaxy Note 4 e che consente non solo di vedere filmati ma anche di giocare (anche se con qualche problema per gli sviluppatori). Oggi Samsung ha lanciato un servizio molto interessante, che non trasformerà certo Gear VR in un prodotto per il consumatore medio, ma non per questo va sottovalutato. Vediamo subito perché.

Il servizio propone contenuti in streaming senza alcun costo aggiuntivo a tutti coloro che posseggono il noto visore di realtà aumentata: al momento, i contenuti sono pochi, ma, visto che la durata dei video dovrebbe essere pari a massimo dieci minuti, viene facile pensare che Samsung impiegherà davvero pochissimo tempo per riempire tutta la piattaforma di contenuti. I video saranno di vario tipo, ovviamente: si va dalla musica allo sport, passando per il lifestyle, anche in risoluzione 4K x 2K.

Approfondisci: ghiotte indiscrezioni sul nuovo Kobo Aura HD

L'idea di Samsung è buona e nasce dall'esigenza di rendere indispensabile, o per lo meno quotidiano, l'uso del visore di realtà virtuale: dubitiamo che l'azienda riuscirà nell'intento, ma - si sa - tentar non nuoce, soprattutto quando il dispositivo in questione promette davvero bene. Vi aggiorneremo non appena avremo ulteriori informazioni sul software.

Via | Tech Crunch

  • shares
  • Mail