Honor T1, tablet compatto pensato apposta per i "nativi digitali"

Il mercato dei tablet conferma la sua vivacità, con molte opzioni offerte alla tentazione dei potenziali clienti. Si spazia dalle proposte più in voga a quelle dei marchi meno famosi, ma pieni d’energia, come Honor.

Honor T1, tablet per i giovani

Honor firma il nuovo tablet compatto T1, che segue i dispositivi Honor 6 e Honor 3C, lanciati in questi due mesi dal giovane brand, nato da una costola di Huawei, che si è rivelato molto dinamico nelle sue prime mosse.

La sequenza delle presentazioni e l’approccio al lavoro sono una cartina di tornasole di questa etichetta, il cui obiettivo è quello di ritagliarsi una fetta di mercato, esaudendo specifici gusti degli utenti del mercato mobile. Ci riuscirà? Difficile dirlo, ma la volontà c'è tutta.

Il prezzo di 129,99 euro fa del T1 un oggetto appetibile sul piano economico, ma anche i contenuti sembrano di adeguato profilo, tenendo conto della specifica collocazione sul mercato. Il design e la componentistica consentono un corpo molto sottile, dello spessore di 7.9 millimetri. La larghezza e la lunghezza sono invece di 127.7 e 210.6 millimetri.

Huawei Honor Tablet, il tablet da 8 pollici che fa le telefonate

Sul fronte del peso, il dato registrato alla bilancia è di 360 grammi, che lo rende poco faticoso da trasportare. Il display da 8 pollici, con risoluzione di 1280x800, promette una visione piacevole, grazie ai 16 milioni di colori e alla tecnologia full-view-angle IPS.

La connettività wireless ad alta velocità (superiore agli 802.11b/g/n ) lascia immaginare una comunicazione rapida e precisa. Stesse note positive, in termini di performance, giungono dal processore quad-core da 1.2 GHz di questo tablet, basato sul sistema operativo Android 4.3. Per quanto concerne la batteria da 4800 mAh, questa dovrebbe consentire una riproduzione video continuativa fino ad 8 ore a piena carica.

  • shares
  • Mail