Oculus e Samsung continuano a collaborare per prodotti ultra-tecnologici

Oculus e Samsung continueranno a collaborare e a regalarci prodotti in stile Gear VR

oculus e samsung

Come molti di voi sapranno, la collaborazione tra Oculus e Samsung ha portato alla realizzazione di Gear VR, visore a realtà aumentata che, in realtà, non sta vivendo un periodo proprio d'oro, nonostante le novità proposte ai consumatori. Forse qualcuno credeva che il lavoro congiunto sarebbe terminato con il rilascio del visore nato per Samsung Galaxy Note 4 oppure che la collaborazione sarebbe stata limitata solo a un certo tipo di prodotti: i fatti non stanno proprio così, e a dichiararlo è proprio Brenda Iribe, CEO di Oculus VR.

In occasione della conferenza nazionale delle startup, infatti, Iribe ha dichiarato che la collaborazione il colosso della Corea continuerà e che tale collaborazione porterà alla commercializzazione di altri prodotti:

"Lavoreremo congiuntamente con Samsung per realizzare nuovi prodotti. Con successo abbiamo portato sul mercato Gear VR nel corso di quest'anno e sono sicuro che continueremo, come abbiamo fatto sempre, a lavorare con Samsung".

Approfondisci: problemi di surriscaldamento per Samsung Gear VR

Se vi aspettate dettagli tecnici sui nuovi prodotti, forse resterete delusi: Oculus, infatti, non ha parlato di alcun dettaglio, ma ha semplicemente spiegato quale sia il rapporto con le startup e in che modo potrebbero riuscire, nel caso, a convincere le major dell'industria tecnologica. Bisogna - secondo Iribe - che l'azienda in questione riesca a illustrare il progetto in maniera strutturata, con riferimento al pubblico e al probabile successo. Alla conferenza - lo sottolineiamo - hanno partecipato moltissime startup (45) e sono stati presentati prodotti come il mouse per occhio di cui vi abbiamo parlato sempre oggi.

Via | Sam Mobile

  • shares
  • Mail