Amazon Echo, l'assistente personale con riconoscimento vocale per tutta la casa

Amazon ha da poco rivelato un nuovo interessante gadget elettronico. Si tratta di Amazon Echo, un altoparlante bluetooth che funge da assistente personale con riconoscimento vocale e che sarà disponibile nelle prossime settimane per un numero limitato di utenti.


amazon-echo

Come molte altre aziende del suo calibro (vedi Google e Apple), Amazon è sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, qualche invenzione con cui sorprendere i propri acquirenti e creare un nuovo polo di interesse.

Nell'ambito dell'elettronica da consumo, la società di Jeff Bezos ha da poco rivelato un gadget inedito che potrebbe rivelarsi davvero interessante. Amazon Echo a prima vista potrebbe sembrare un semplice altoparlante con connettività wireless ed un bel design ma il piccolo cilindro nasconde qualcosa di più.

Echo pare tentare di collegare, almeno superficialmente, la cosiddetta domotica, l'automatizzazione degli ambienti domestici, al mondo degli assistenti personali con riconoscimento vocale ormai tipici degli smartphone.

Dal punto di vista estetico il gadget è un oggetto cilindrico con una griglia per gli altoparlanti nella parte inferiore ed un anello luminoso che circonda l'estremità superiore, al di sotto del quale sono posti ben sette microfoni. Echo è in grado di diffondere il suono a 360° in maniera uniforme e può percepire la voce degli utenti a quasi ogni volume grazie alla tecnologia di beam-forming integrata.

È in grado di filtrare i rumori di sottofondo ed include un assistente vocale che può ricevere una gran varietà di comandi. Grazie alla connettività bluetooth l'assistente sarà in grado di compiere azioni come cercare informazioni, musica, notizie sul tempo attraverso il web, impostare una sveglia o aggiungere nuovi elementi ad una lista dello shopping. L'attivazione avviene vocalmente e l'uso è limitato da una parola di comando che dev'essere pronunciata.

Nel complesso sembra una buona idea e, sebbene per ora l'utilizzo sia limitato a ciò che possono già fare gli smartphone con Siri e Cortana, se associato a sistemi più complessi potrebbe rivelarsi un ottimo perno centrale.

Attualmente Amazon Echo costa 199$ o 99$ per gli utenti Prime e sarà disponibile nelle prossime settimane, assieme all'app dedicata, solo su invito di Amazon.

Via | TheVerge

  • shares
  • Mail