Un moderno jukebox MP3 nel vecchio giradischi


Non c'è niente da fare: gli hack più affascinanti in termini di estetica (intesa anche come branca filosofica, sia chiaro!) sono quelli che uniscono gli oggetti che hanno fatto la storia della tecnologia e che sanno propotentemente di vintage, con dispositivi moderni ed estremamente funzionali. Gli ibridi che vengono fuori da questi connubi risultano spesso molto interessanti.

Questo vecchio giradischi ad esempio è un vero pezzo d'antiquariato, letteralmente recuperato prima di finire in discarica; e data l'assenza di alcun segnale di vita da parte dell'antico dispositvo per leggere i dischi, i nuovi proprietari ne hanno fatto un vero e proprio jukebox MP3.

Nella realizzazione di quest'ultimo ha dato un grosso contributo anche la moglie dell'hacker in questione, con un tocco personale di femminilità che ha rimesso a nuovo l'estetica esterna del mobile; all'interno il giradischi è stato invece completamente sventrato per fare posto a un computer completo di tastiera e trackpad, a un paio di casse e a un piano in plexiglass per proteggere i dispositivi.

Il bellissimo e antico mobile così cela inaspettatamente una fonte di musica assolutamente moderna, amalgamandosi alla perfezione nell'arredamento classico della casa. Un vero esempio di "domotica fai-da-te" integrata in un contesto tradizionale.

[Via Hackaday]

  • shares
  • Mail