Disastri sulla rampa di lancio, una lunga (e triste) storia

L'Antares si è letteralmente polverizzato in una nube di fiamme a pochi metri dalla rampa di lancio, ma è solo l'ultimo tra le centinaia di disastri avvenuti nella storia dell'astronautica.

APTOPIX Space Station

Gli investigatori aerospaziali della NASA stanno passando a fil di pettine la zona circostante alla rampa di lancio di Wallops, Virginia, a caccia di qualche indizio che potrebbe spiegare il catastrofico fallimento del razzo vettore Antares, che si è risolto in una luminosa colonna di fuoco infernale.

Il disastro dell’Antares ha “coinvolto” centinaia di migliaia di spettatori in diretta TV, in streaming su Internet e sul sito stesso. Le redazioni dei maggiori giornali e ovviamente Twitter e Facebook sono stati bombardati di immagini dell’esplosione. Si tratta certamente di una disgrazia (relativa, nessuno si è fatto male), ma l’Antares non è certo stato il primo lancio fallito della storia dell’ingegneria astronautica e della missilistica.

Esplosione dell'Antares, video e cronaca di una catastrofe su Cronaca e Attualità di Blogo

A partire dalla fine della Seconda Guerra Mondiale le grandi potenze hanno speso tempo, prestigio e persino sacrificato vite umane per raggiungere lo spazio: le ricadute sul loro potere economico, sulla ricerca scentifica e sulla supremazia militare, pronte per essere usate come leva politica e sociale, sono state incredibili - anche se non sempre apprezzate allo stesso modo in questo lungo periodo dalle sale della politica.

Abbiamo pensato di riproporre alcuni dei peggiori incidenti, dei più disastrosi, per gettare luce sulle difficoltà e sui rischi che le agenzie spaziali affrontano costantemente per il bene del proprio paese, e in definitiva dell’umanità.

Ma se li guardate, non fatevi prendere dalla disperazione. Anche nel peggiore dei casi, i lanci portati a termine con successo sono molti di più - una percentuale superiore al 90%. È solo che non è facile imbrigliare una tale potenza.

Vanguard TV3

La spettacolare detonazione di un razzo Vanguard, negli anni ‘50. Non sono sicuro che si tratti di quella del 1957, al primo tentativo americano di lanciare un satellite in orbita - ma di quella particolare occasione sappiamo che il satellite si è salvato, nonostante le fiamme e il botto. Un caso più unico che raro!

Apollo 1

In una giornata di piccoli incidenti, la tragedia ha colpito la missione AS-204 del 27 gennaio 1967, poi ribattezzata Apollo 1. Tutti e tre gli astronauti dell’equipaggio periscono orribilmente durante un incendio a bordo, scatenato da una quantità di ossigeno anomalo a bordo unita a un corto circuito nel sistema di stoccaggio dell’urina.

Space Shuttle Challenger

Chiunque abbia l’età giusta per essere stato presente di fronte al televisore non può cancellare dalla memoria l’esplosione che ha ingoiato le vite dell’equipaggio del Challenger.

Ma questa è solo una rosa di tre incidenti significativi sulle centinaia avvenute in USA, nell’Unione Sovietica e negli altri paesi. Ecco qua delle “compilation” e degli altri esempi di disastri da rampa di lancio internazionali.

Unione Sovietica

Cina

USA

  • shares
  • Mail