Hemingwrite, la macchina da scrivere digitale con un gusto un po' retrò

Hemingwrite è il prototipo di un elaboratore di testi elettronico, completo di tencologia e-ink e Wi-Fi, che risponde al bisogno di scrivere senza le distrazioni offerte dalle modernità di internet e dalle ricadute nostalgiche degli appassionati di scrittura.


hemingwrite

Non c'è dubbio sul fatto che il mondo della tecnologia, dell'elettronica e dei gadget sia in grado di dare vita ad alcune idee particolari, eccentriche o bizzarre. Hemingwrite appartiene a questa categoria di invenzioni, un'idea che ha preso piede all'interno dei confini della fiera dell'Insert Coin 2014, una competizione diretta da Engadget che ha lo scopo di promuovere le invenzioni più meritevoli aiutando i loro sviluppatori a realizzarle.

A prima vista questo gadget suscita emozioni contrastanti. C'è un impatto quasi doloroso con i sentimenti nostalgici che il suo design richiama e poi è il turno della curiosità: cos'è che i creatori di questa macchina da scrivere tentano di offrire?

Il suo nome, Hemingwrite, è un indizio più che palese su quali siano gli intenti. La proposta è quella di un elaboratore di testi che offre alcuni dei vantaggi e delle comodità delle tecnologie moderne eliminando tutti gli stimoli per le distrazioni, creando un ipotetico ambiente perfetto per qualunque acrobazia letteraria.

“Per tutti quelli che non hanno scritto sin dai tempi del liceo l'abilità di utlizzare una prosa elegante non è cosa comune. C'è bisogno di tutto l'aiuto che si può ricevere.”

Hemingwrite dovrebbe dunque aiutare scrittori incalliti e nuove promesse della letteratura ed in effetti è dotata di qualche caratteristica interessante. Il telaio di solido alluminio è abbinato ad una tastiera meccanica, fattore davvero apprezzabile, nonché ad un display e-ink di 6 pollici. Le altre dotazioni comprendono un modulo Wi-Fi ed un sistema di backup su cloud che hanno lo scopo di mantenere sincronizzato il dispositivo con Evernote e Google Docs.

Secondo i creatori la loro macchina da scrivere ha un'autonomia di 6 giorni, perfettamente adatta vivere nei boschi “come Thoreau”.

Attualmente Hemingwrite è solo un prototipo e sarà necessario aspettare le fasi finali dell'Insert Coin 2014 per scoprire se avrà un futuro nel mercato dei gadget.

Via | Hemingwrite.com

  • shares
  • Mail