NASA apre un account su SoundCloud, una raccolta di suoni davvero “spaziale”

L'Agenzia aerospaziale degli Stati Uniti ha da poco aperto un account su SoundCloud. In questo spazio digitale la NASA ha pubblicato una raccolta di file audio che testimoniano tanto le missioni quanto i più misteriosi 'suoni' dello spazio.

Apollo-11

La citazione “Houston, abbiamo un problema” è sicuramente una delle più famose stra quelle legate alla visione da parte del pubblico delle missioni spaziali e dell'esplorazione del cosmo. La suddetta citazione, viene dal film Apollo 13 ma la frase originale utilizzata dall'equipaggio del volo lunare è stata “Houston, we've had a problem - Houston, abbiamo avuto un problema.”

La National Aeronautics and Space Administration ha deciso di pubblicare questa ed altre testimonianze, raccogliendole in un unico spazio dov'è possibile dedicarsi all'ascolto di tracce audio, più o meno lunghe, provenienti dagli attuali progetti e dalle missioni spaziali storiche.

SoundCloud, la piattaforma di distribuzione di file audio con base a Berlino, sembra il veicolo perfetto per trasmettere le atmosfere e le voci degli autori di alcuni dei momenti più importanti della scienza spaziale.


Sistema Solare, motori a razzo e oltre


Della raccolta fanno parte più di 60 suoni e clip audio che spaziano dal rumore dei motori dei missili ad alcune riproduzioni quasi soprannaturali di registrazioni effettuate tramite sonde.
Ritroviamo quindi la sopraccitata frase pronunciata durante il volo dell'Apollo 13 e l'altrettanto famosa dichiarazione di Neil Armstrong, “The Eagle has landed”, all'avvenuto atterraggio dell'Apollo 11 sulla Luna, poste accanto al suono dei motori dell'SLS, un nuovo veicolo, il razzo più grande di sempre, che vedrà il suo primo lancio senza equipaggio nel 2018.

Non mancano registrazioni più particolari come ad esempio una riproduzione delle emissioni radio di Saturno registrate dal velivolo spaziale Cassini o il suono del plasma interstellare registrato recentemente dal Voyager 1, il primo a raggiungere lo spazio interstellare (o ad uscire dal sistema solare, dipende da chi è il nostro interlocutore.)

Tutti i suoni disponibili sulla pagina sono di dominio pubblico ed utilizzabili nei propri progetti secondo le poco restrittive politiche dell'agenzia governativa.

Via | SoundCloud Nasa

  • shares
  • Mail