PC Acer, record di vendite nel secondo trimestre 2014 in Nord America

Acer da record nel secondo trimestre 2014: le vendite dei Personal Computer sono aumentate del 50%

pc acer

Sembra essere un periodo particolarmente brillante per Acer, compagnia che esce, tra l'altro, da una situazione interna non proprio felice: l'azienda, infatti, l'anno scorso ha cambiato più volte il suo CEO, tutto questo nel giro di un mese e non senza ripercussioni negative sulla sua stabilità e sicurezza. Oggi, per fortuna, la società può festeggiare un importante traguardo: nel secondo trimestre 2014, infatti, ha visto crescere le vendite dei Personal Computer del 51.4% rispetto allo scorso anno.

Cifre senz'altro importanti, come potete immaginare, visto che si tratta di oltre il cinquanta percento: i dati, tra l'altro, sono riferiti soltanto al Nord America, che, per quanto sia un mercato importantissimo, non è certo l'unico. La notizia è positiva anche il mondo dei Personal Computer in generale: il settore, infatti, non sta vivendo proprio un bel periodo - per quanto nel secondo trimestre 2014 siano state registrate vendite complessive maggiori del 18.1 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno - e questo 50% fa sicuramente ben sperare anche la conferenza.

Approfondisci: DHL trasporta le medicine tramite droni

Ma vediamo come va la situazione in Europa, Medio Oriente e Africa, Paesi che rientrano nella cosiddetta zona EMEA: la crescita delle vendite dei notebook è stata pari al 48.4%, pari al 13% in più rispetto alla media del settore. Per quanto riguarda i PC desktop enterprise, invece, la crescita è arrivata al 36.6 percento, di oltre venti punti rispetto alla media di mercato (pari al 15.7%). Staremo a vedere quale sarà la situazione a fine anno.

Via | DigiTimes.com

  • shares
  • Mail