Regolare automaticamente la temperatura con Arduino

Chi è rimasto ancora in ufficio nonostante l'estate inoltrata e il calore piuttosto insistente, capisce bene di cosa sto parlando: della sofferenza di lavorare soffrendo la temperatura, soprattutto se l'impianto di climatizzazione non è dei migliori in fatto di autoregolazione. In pratica negli uffici o fa un freddo cane oppure si soffoca, e non è possibile impugnare continuamente il telecomando per tentare di regolare la situazione.

Così c'è chi ha pensato a un dispositivo fai-da-te creato appositamente per sostituire la mano umana e per regolare quindi la temperatura dei condizionatori in base al clima percepito, una sorta di termostato automatico.

Per realizzarlo, al telecomando del climatizzatore è stata collegata una piattaforma Arduino, la quale a sua volta aziona un servomotore quando il display indica determinati livelli di temperatura, percepita grazie a una sonda. Un piccolo potenziometro poi regola il clima ideale per l'ambiente, indicato sempre sul display.

L'autore di questo sistema sostiene, a ragione, di non aver badato molto all'estetica; eppure dal punto di vista pratico il dispositivo sembra funzionare perfettamente ed è quello l'obiettivo principale. Certo, uno sviluppo futuro della parte visiva non farebbe di sicuro male...

[Via Hackaday]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: