Samsung Gear Blink, nuove indiscrezioni sugli smart glass con Tizen

Ecco le ultime indiscrezioni sui Samsung Gear Blink, gli smartglass che Samsung dovrebbe lanciare contro i più noti Google Glass

samsung gear blink foto

Avevamo già parlato di Samsung Gear Blink in passato, ipotizzando che i primi occhiali della compagnia si chiamassero proprio così. Oggi abbiamo altre indiscrezioni su questa tecnologia indossabile e pare che le presentazioni siano state già fissate: si parla, infatti, di marzo 2015, e la data non deve sorprendervi, visto che il marchio degli occhiali è stato già registrato nei mesi scorsi.

A lanciare diverse indiscrezioni su Samsung Gear Blink è stato Sam Mobile, sito vicinissimo all'ambiente Samsung e che più volte - come i più informati sapranno senz'altro - ha azzeccato le sue previsioni e dimostrato di non inventare nulla: il sito ha pubblicato delle bozze dei possibili Samsung Gear Blink, facendo un sunto delle loro caratteristiche e dando diverse informazioni generali.

Questi smartglass Samsung potrebbero disporre di diverse interessanti feature, visto che si trovano a competere con i Google Glass: in effetti, dalle foto pubblicate da Sam Mobile apprendiamo che la visualizzazione della tastiera potrebbe avvenire su altri dispositivi o persino sulle mani; una funzionalità - quest'ultima - davvero interessante, anche se ancora troppo avvolta dal mistero per essere compresa a pieno. Tutto, comunque, dovrebbe essere gestito da Tizen, sistema operativo su cui Samsung ha intenzione di investire molto e che potrebbe rivelarsi una grande sorpresa in futuro (sempre che Android non lo metta KO prima).

Approfondisci: i batteri delle api potrebbero sostituire gli antibiotici?

Il design di Samsung Gear Blink potrebbe cambiare, ovviamente: staremo a vedere se il dispositivo sarà pronto per il prossimo IFA o per il prossimo Mobile World Congress 2015.

Via | Sam Mobile

  • shares
  • Mail