Asus Vivo Tab 8, chip a 64-bit per il nuovo tablet con Windows 8.1

Asus presenta una nuova aggiunta alla sua lineup di tablet. L'Aus Vivo Tab 8 sarà dotato di sistema operativo Windows 8.1 e potrà contare su un system on chip a 64-bit con processore quad-core e altoparlanti stereo.


Asus Vivo Tab 8

La novità più importante introdotta quest'anno da Asus in occasione dell'IFA 2014 di Berlino è indubbiamente il suo primo wearable, lo smartwatch Asus ZenWatch, un gadget dal design interessante e basato su Android Wear. Non si tratta però certamente dell'unico prodotto inedito portato alla fiera dell'elettronica dalla società taiwanese che ha presentato anche prodotti più canonici come l'Eeebook X205 e il tablet Asus Memo Pad 7.

Rimanendo in tema di pc tablet, il noto produttore di elettronica ha presentato un nuovo dispositivo che entrerà presto a far parte della gamma di prodotti legati alla piattaforma di Microsoft:
l'Asus Vivo Tab 8, come suggerisce il nome, si inserisce nella categoria dei tablet da 8 pollici e si presenta come un terminale di fascia medio-bassa.

La caratteristica principale è indubbiamente l'utilizzo di un system con chip con processore a 64-bit; la CPU in questione è una Intel Atom Z3745 a 1,86GHz, la stessa impiegata anche per il Memo Pad 7. Ad accompagnarla troveremo 1GB o 2GB di RAM a seconda della modello e 32GB di memoria interna, espandibili tramite l'utilizzo di microSD fino a 64GB.

Il display è un pannello IPS LCD, da 8 pollici appunto, con risoluzione 1280x800 a 188ppi mentre gli obbiettivi fotografici, sia quello anteriore che quello posteriore, conteranno su sensori da 2 megapixel. La batteria offre poco più di 3000mAh e promette un'autonomia di circa 8 ore. A completare il corredo sono il sistema operativo Windows 8.1 ed un set di altoparlanti stereo.

L'offerta è molto simile a quella del VivoTab Note 8 presentato al CES 2014 a gennaio e ci si può aspettare quindi un prezzo di partenza molto simile, poco più di 200€.

Via | Asus

  • shares
  • Mail