HP Stream 7 e 8, all'IFA 2014 con due tablet budget con Windows 8.1

Microsoft aveva assicurato che i proprio connazionali di HP avrebbero colto la sfida dei piccoli tablet economici con Windows 8.1, e sorpresa! HP ha mantenuto la promessa.

hp-stream-8-1

Alcuni giornalisti tedeschi hanno potuto ammirare una nuova creazione all-american (si fa per dire): HP tenta la strada dei tablet economici e propone gli HP Stream 7 e HP Stream 8, due device pensati per gli studenti e per chi vuole un terminale economico ma tutto sommato in grado di sbrigare ogni lavoro affidatogli.

Il prezzo è di €179 per il modello da 7” e di €249 per quello da 8”, ma entrambi hanno dei display che si fermano a 1280x800 pixel, dati inferiori rispetto (per esempio) al rivale Lenovo con Android presentato questa mattina, pur essendo all’incirca nella stessa fascia.

Il processore è un SoC Intel Bay Trail corredato da 1GB di ram e i soliti 16GB di archiviazione. Entrambi i modelli dovrebbero esistere nella propria variante 3G, una funzione che sta pian piano guadgagnando popolarità man mano che le persone si fanno i conti in tasca e decidono di poter mantenere un piano dati secondario per il tablet.

Dubbi sull'espandibilità


Ci piacerebbe sapere se esistono modelli da 32GB, e avere un altro po’ di dati interessanti, come ad esempio se è possibile espandere la memoria con microSD (sarebbe grave se così non fosse) e quali sono i tempi di durata della batteria. Molto probabilmente, tuttavia, ci dovremmo attestare attorno alle sette ore.

A questo punto possiamo dire che uno degli aggeggi elettronici più presentati a questo IFA 2014 siano i tablet economici, con o senza sistema operativo made in Microsoft. Ma è proprio quello che gli utenti bramano e desiderano, oggi come oggi, specie se prendiamo in considerazione la piattaforma software?

Via | Mobilegeeks.de

  • shares
  • Mail