Lenovo Y70 ed Erazer X315 all'IFA 2014: un grosso gaming laptop e un tower equipaggiato da AMD

Lenovo crea un laptop da gamer, leggermente più leggero, leggermente più economico, ma comunque assimilabile a tutti suoi concorrenti, anche nel look aggressivo.

Lenovo Y70 all'IFA 2014

Taglia maxi, una stazza ormai comune solo presso i gamer: 17” di laptop per poco meno di 3 kili e mezzo. Il Lenovo Y70 è in effetti leggero per la sua categoria, specie se lo confrontiamo con un Asus RoG G75VX o anche un Toshiba Qosmio X70.

Questo laptop pensato per fare da centrale di gioco mobile sarà portato all’IFA 2014, e si metterà a duellare in un mercato piuttosto bellicoso con i suddetti apparecchi e con quelli - ancora più specializzati - creati da brand come Razer e Alienware.

Look aggressivo, ottimo hardware


Nella tradizione del gaming, il Lenovo Y70 ha un design un po’ tamarro, colorato di nero e con la retroilluminazione rossa. Il suo mega display da 17” ha una chicca, poi: cosa rara nel mondo di queste macchine da gamer, ha un touchscreen, che risulta essere molto comodo con le app che si avvantaggiano di questa feature ormai diffusa e comune.

A dare grinta ai videogame c’è una scheda grafica Nvidia GTX e un processore Core i7, coadiuvati da 16GB di RAM. Ci sono molte opzioni e personalizzazioni, e risulta anche possibile scegliere una SSD da 256GB oltre al solito, economico e affidabile hard disk da 1TB. La batteria non garantisce più di 5 ore di uso normale, e vi posso garantire che con un gioco in corso saranno anche meno.

Il prezzo dichiarato da Lenovo è interessante, perché in dollari americani si ferma a “soli” 1.299. Se non dovesse subire alterazioni da questo lato dell’Atlantico, sebbene si tratti di un prezzo di partenza e non di un tutto-compreso, allora saremmo su una fascia leggermente inferiore rispetto all’agguerrita concorrenza. Ma questo, probabilmente, è sperare in qualcosa di impossibile.

Lenovo Erazer X315


lenovo-erazer-x315-100411594-orig

Assieme al portatile da gioco suddetto, arriva anche un desktop tower altrettanto aggressivo, sempre rivolto ai giocatori. Questa unità è completamente animata da tecnologia AMD, con un processore AMD Karveri A10 e una GPU Radeon (fino al modello Radeon R9 255). La scelta delle componenti interne qui dipende dai desideri dell’utente, che possono senza problemi condurlo a investire in un drive ibrido o un SSD, oppure rimanere sul classico con fino a 4TB di HDD).

Il desktop da videogame di Lenovo si chiama Erazer X315 e costerà $599 nudo e crudo, ma ovviamente il prezzo finale dipende da quello che il vostro portafoglio vi consente di metterci dentro.

  • shares
  • Mail