Batterie per notebook: Sony ci riprova con "Nexelion"

La super batteria di Sony promette cariche da 3.500 milliamper e durata record con i portatili moderni. Ma non è affatto una novità

Per rispondere alle necessità energetiche dei moderni notebook e netbook Sony rispolvera una batteria del 2005, riproponendola con i dovuti aggiornamenti. Si chiama "Nexelion" e promette durate di cinque ore di funzionamento con i nuovi notebook basati su Intel Sandy Bridge e Amd Fusion.

Le particolarità di questa batteria sono principalmente due: la capacità superiore alla media di accumulare energia (Sony dichiara un capacità di 3.500 milliampere contro i 2.200 dei precedenti modelli) e la stabilità delle prestazioni anche in caso di temperature molto basse o alte.

Verranno vendute nel formato da 18 mm per 65 mm, per un peso di 53 grammi e mezzo, e potranno essere utilizzate anche per assemblare le batterie dei computer portatili. Inizialmente i più costosi notebook, in seguito forse anche i netbook più economici. Ovviamente non è affatto escluso un utilizzo con le fotocamere digitali.

Via | Akihabara News

  • shares
  • Mail