Sony dice addio al formato mini disc

E' un arrivo un altro funerale nel mondo dei supporti fisici per i dati e la musica. Dopo la fine delle musicassette e dei flop disk è giunta l'ora dei mini disc. Questo formato fu lanciato da Sony nel 1992 come successore delle musicassette magnetiche.

Costruite in un involucro da 7 cm di lato, contenevano un piccolo disco ottico dalla capienza di 145 MB. Il formato non ebbe mai una grossa diffusione a causa della scarsa presenza della musica digitale negli anni '90. La società giapponese ha annunciato che da settembre non saranno più in vendita.

Si dice che ora i CD rom tremano all'idea del prossimo funerale. I prossimi al pensionamento saranno loro.

[via crunchgear]

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: