Stampante 3D Ice9: un progetto innovativo

L’universo delle stampanti 3D si arricchisce di proposte a getto continuo, per il potenziale che hanno questi dispositivi sul mercato.

norge-ice9

Difficile dire se segneranno veramente una nuova rivoluzione industriale, ma è chiaro a tutti che le stampanti 3D avranno in futuro una presenza importante in ambito produttivo.

La sfida delle aziende del settore è quella di concepire modelli sempre più raffinati, che sappiano aderire bene alle diverse necessità. Un lavoro di grande finezza si sta compiendo anche sul fronte del contenimento dei costi, che assume un’importanza centrale per le soluzioni domestiche, destinate, prima o poi, a segnare numeri importanti.

Stampante 3D per produrre abitazioni in futuro?

Norge Ltd, una piccola start-up italiana con sede a Dover, in Gran Bretagna, ha sviluppato il progetto della nuova Ice9, un’innovativa stampante 3D a Sinterizzazione Laser (SLS) a basso costo. La campagna di fund-raising inizierà su Kickstarter il 18 agosto 2014.

Ciò che rende speciale Ice9 è il fatto di utilizzare la medesima tecnologia di stampa che al momento è ad appannaggio esclusivo di macchine professionali, il cui costo è almeno 10 volte tanto, a parità di volume stampabile.

Con Ice9, anche piccoli e medi studi di progettazione potranno permettersi di stampare prototipi funzionali realizzati in leghe plastiche a base di nylon o poliamide, di grandi dimensioni e ad alta risoluzione.

Il progetto è in fase di maturazione. Come si dice in questi casi…se son rose fioriranno. Al mercato il compito di valutare le sue qualità.

Via | Norgesystems.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: