Cregle PenBook, un tablet Windows con pennino digitale e digitizer


Nel mare magnum dei tablet proposti in quest'ultimo anno, si possono trovare dispositivi di difficile collocazione, perchè caratterizzati da qualità ibride; succede al Cregle PenBook, un tablet Windows che strizza l'occhio ai dispositivi di nuova generazione, ma non dimentica certe funzionalità del passato.

Lo si vede subito, fin dal nome: Cregle PenBook è infatti dotato di un pennino digitale e delle funzionalità di un digitizer (funzionalità che personalmente troverei molto utili, specialmente se utilizzate in particolari ambiti professionali o di svago).

Per le restanti caratteristiche, il Cregle PenBook si avvicina ai tablet contemporanei: display da 10.1 pollici con risoluzione 1024 x 600p, processore Intel Atom Z530 a 1.6GHz, RAM fino a 2 GB, storage con SSD a scelta tra 16 GB o 32 GB, connettività wi-fi 802.11b/g/n e Bluetooth 2.1, due porte USB, jack per cuffie, speaker stereo e microfono incorporato. Manca qualsiasi accenno a fotocamere. Due aree touch-sensitive sopra e sotto il display permettono di controllare alcune impostazioni come la luminosità.

La batteria promette circa 6 ore di vita, ma la cosa interessante è che si tratta di un elemento rimovibile e quindi sostituibile. Il sistema operativo è Windows 7. Non sono stati comunicati ufficialmente nè prezzi nè disponibilità del Cregle PenBook, ma forse con un costo non troppo elevato, un dispositivo come questo potrebbe avere il suo discreto mercato.

[Via Lilliputing]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: