Galateo hi-tech: niente grandeur allo smartphone

I telefonini sono un vero miracolo dell’era moderna, anche se non ci pensiamo quasi mai, per lo sviluppo capillare della loro diffusione. Purtroppo non sempre li usiamo bene.

Galateo hi-tech

I cellulari, specialmente gli smartphone, sono dei preziosi compagni di vita, che aprono infinite possibilità, rendendo molto più comodo lo svolgimento delle nostre giornate, almeno in termini di prospettive di connessione, reperibilità, comunicazione, navigazione, shopping, conoscenza, acquisizione e visione di video e immagini.

In un quadro articolato come (e più) di questo, certe volte dimentichiamo di gestire in modo appropriato la cosa più elementare: le telefonate. Ci capita di farle nel momento meno opportuno o nel contesto meno appropriato, anche quando potremmo rinviarle tranquillamente. Succede anche di incontrare qualcuno che sfrutta il telefono in modo poco raffinato, attribuendogli le doti di strumento di seduzione o di promozione dell’immagine personale.

Galateo hi-tech: come essere più eleganti nei messaggi

Il riferimento va a quei soggetti che amano piazzarsi davanti ai bar o agli altri luoghi molto frequentati, per parlare ad alta voce al cellulare di soldi, affari, business, magari addirittura con l’apparecchio spento o con un compare compiacente all’altra “cornetta”. Spesso questi atteggiamenti da uomini d’affari servono solo a uno stupido pavoneggiamento, fatto da chi vuole darsi un tono, con lo smartphone di ultima generazione, comprato magari a rate e con grandi sacrifici.

Simili comportamenti, fastidiosi per gli altri, anche alla luce dell’alto volume di voce usato dal sedicente uomo d’affari che vuole cantare al mondo le sue glorie, non qualificano bene e si rivelano un boomerang per chi li pone ad essere. Meglio evitarli. Qualche volta il profilo sbandierato può essere quello reale, ma anche così non va. Il rispetto per gli altri impone di non fare comizi da paperone e di non sciorinare cifre faraoniche per cercare di elevarsi di livello. In genere chi è messo veramente bene, come soldi e status professionale, non ha bisogno di teatralità. Del resto, immaginate Bill Gates davanti al bar dello Sport a parlare (gridando) di affari e progetti al telefonino?

Galateo hi-tech
Galateo hi-tech
Galateo hi-tech
Galateo hi-tech
Galateo hi-tech

  • shares
  • Mail