Fibra ottica e LED per un lampadario retrò-contemporaneo

Il design contemporaneo non esclude nessuna contaminazione, nemmeno quando si tratta di mixare reminiscenze retrò ed elementi decisamente hi-tech. Così, partendo dall'idea di hackerare l'illuminazione casalinga, si può giungere alla realizzazione di oggetti come il lampadario protagonista di questo video, una perfetta mistura di gusto vintage, di tecnologia e di divertimento.

Il lampadario in questione è stato realizzato utilizzando 76 metri di cavo in fibra ottica collegato a 8 luci a LED, controllate in modalità wireless tramite un piao di moduli Xbee, che permetteranno all'autore di questo hack di integrare tranquillamente la sua creatura cangiante nell'impianto domotico di casa.

Nel video potete vedere il lampadario in azione, alle prese con colori a tinta unita oppure con un mix di nuances in grado di regalare atmosfere suggestive al salotto di casa. Se vi interessa ravvivare il soggiorno dunque, seguite le istruzioni per realizzare questo particolarissimo oggetto luminoso, dall'anima hack.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: