Amenbo, il mouse che si usa con cinque dita

Nel corso degli anni abbiamo visto a tante evoluzioni del mouse. Anche se ultimamente il trackpad sembra guadagnare consensi nei confronti della classica saponetta da appoggiare nel palmo della mano, i ricercatori tentano di aumentare le funzioni per questo strumento.

L'ultima creazione viene dal Double Research & Development: il mouse Amenbo. Sviluppato in Giappone, consiste in un mouse con 5 sensori, uno per ogni polpastrello. In questo modo è possibile impartire 5 comandi contemporaneamente per modificare 5 variabili con lo spostamento di ogni singolo dito.

Il parco software in grado di gestire 5 comandi contemporaneamente al momento è molto povero. Le società specializzate potrebbero integrare l'uso con i software in 3D per muoverli più velocemente.

[via Akihabara News]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: