Samsung Galaxy Note 4, S Pen vicina al jack audio? Le ultimissime sul phablet

Samsung Galaxy Note 4 sarà dotato di una penna a ultrasuoni collocata vicino al jack audio?

galaxy note 4 pen

Samsung Galaxy Note 4 sarà presentato all'IFA di Berlino 2014 ed è per questo che abbiamo già a disposizione moltissimi rumor sul suo conto: non solo sulla S Pen, che è protagonista di questo approfondimento, ma su tutta la scheda tecnica, che non dovrebbe offrire caratteristiche di gran lunga migliori rispetto a quelle di Samsung Galaxy S5. I maggior cambiamenti dovrebbero farsi notare a livello di design, ma non abbiamo ancora foto sul phablet e quindi la notizia di oggi non può che essere accolta con entusiasmo, proprio perché riguarda l'aspetto estetico del telefono: pare, infatti, che la S-Pen dell'ibrido sarà collocata accanto al jack audio da 3.5 millimetri.

L'indiscrezione viene dall'account Twitter di TK Tech News, secondo il quale il nuovo Samsung è stato rivisto in molti dei suoi aspetti; facciamo fatica a credere che i cambiamenti saranno rivoluzionari, a dire il vero, visto che questo potrebbe far perdere al marchio la propria identità e renderlo non molto riconoscibile all'occhio dei fan. I cambiamenti arriveranno, insomma - d'altra parte, è stata proprio Samsung ad annunciarli -: questa rivoluzione, però, non potrà che ridursi, almeno a nostro avviso, a qualche modifica qua e là, gradita si spera.

Approfondisci: dieci gadget per la tua estate

S Pen con ultrasuoni: le caratteristiche di Galaxy Note 4


penna ultrasuoni galaxy note 4

Sulla S Pen non è solo questa l'indiscrezione circolata sinora: nel mese di maggio, infatti, è apparso in rete un brevetto che ne ha svelato gran parte delle caratteristiche.

Tale brevetto apre degli scenari che mai ci saremmo aspettati, anche se bisogna andarci piano con le certezze: è stato ottenuto da Samsung in Corea, quindi non è un'indiscrezione, e mette in evidenza, in effetti, un Galaxy Note 4 con una S Pen a ultrasuoni; questo vuol dire, ed è sorprendente, che le feature potranno essere molte di più rispetto a quelle di cui abbiamo quasi la certezza e che potrebbero esserci non poche novità: una S Pen a ultrasuoni - come certamente immaginerete - non è cosa di tutti i giorni. Ma veniamo al dunque.

Stando a quanto si evince dal brevetto, cambierebbe anzitutto la digitalizzazione della penna: tre sensori registrerebbero dati bidimensionali, mentre altri quattro registrerebbero quelli a tre dimensioni; non è un'invenzione del tutto nuova, visto che alcuni programmatori Qualcomm starebbero utilizzando questo tipo di penna già su un tablet che monta un processore Snapdragon 805: il punto è che per il mercato del consumatore medio, e in special modo appartenente alla fascia alta, non è roba da tutti i giorni.

Approfondisci: ecco come sarà il display del nuovo Samsung Galaxy Note

I vantaggi della penna a ultrasuoni


La penna a ultrasuoni consentirebbe pure di risparmiare in quanto a spessore

: dagli 8.3 millimentri del Galaxy Note 3 si passerebbe a circa 8.2, che non è proprio poco per dispositivi di queste dimensioni. Non abbiamo molto da dirvi sulle feature, insomma, ma è sicuro che, con questo spessore Samsung Galaxy Note 4 riuscirebbe ad avere un design più slanciato e leggero alla vista.

Vedi cinque gadget che ti semplificheranno la vita

Si tratta di un brevetto, lo ricordiamo, e questo significa che la penna a ultrasuoni potrebbe non vedere mai la luce sul Note 4 e potrebbe far riferimento, invece, ad altri dispositivi a cui Samsung ha pensato per il futuro: non appena sapremo altro, visto che la presentazione non è proprio lontana, vi aggiorneremo.

Via | Phone Arena

  • shares
  • Mail