Chromebook più economici grazie a Mediatek, il prezzo a massimo 150 dollari?

Presto potrebbero arrivare dei Chromebook ultraeconomici, grazie alla collaborazione fra Google e Mediatek

chromebook

Se si tratti di una bufala o di una mezza verità, non ci è ancora data saperlo: fatto sta che Google e Mediatek continuano a portare avanti i loro progetti e che questi piani potrebbero trasformarsi molto presto in realtà, almeno stando alle ultime voci di corridoio. Veniamo subito al dunque.

Le indiscrezioni erano trapelate già qualche settimana fa, quando fu confermato l'arrivo di un Chromebook con SoC Rockchip RK3288: questo dispositivo dovrebbe avere un prezzo fra i 100 e i 150 dollari, e quindi collocarsi esattamente nella fascia medio-bassa del mercato; insomma, prestazioni tutt'altro che eccellenti, ma sicuramente discrete, a prezzo abbordabile.

Approfondisci: cinque gadget che ti semplificheranno notevolmente la vita

Oggi questi rumor tornano a farsi sentire con insistenza, anche se non vi è ancora alcuna conferma ufficiale da parte di entrambe le compagnie (anche perché, visto lo scarso successo dei Chromebook, è normale che Google ci vada con i piedi di piombo prima di annunciare qualsiasi tipo di progetto).

Al centro dell'attenzione ci sono, insomma, soluzioni meno potenti, che sfruttano chip entr-level come il noto Cortex-A7: l'obiettivo finale è quello di ridurre drasticamente i prezzi ed è normale, perciò, che, pur non sapendo quale sarà il target di riferimento dei nuovi Chromebook, le cifre non potranno essere altissime, né tantomeno discostarsi troppo da quelle di cui si è parlato per il Chromebook di qualche settimana fa.

Approfondisci: cinque tablet economici da conoscere assolutamente

Non ci resta che attendere ulteriori conferme da Google o Mediatek, sperando che il rapporto qualità-prezzo si attesti su livelli, se non eccellenti, almeno buoni.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail