TV OLED, LG investe quasi 800 milioni di dollari per aumentare la produzione

LG ha investito quasi 800 milioni per produrre un numero maggiore di pannelli OLED

tv oled

Buone notizie da LG: l’azienda ha deciso di investire quasi 800 milioni di dollari nel settore delle TV OLED; sappiamo tutti che l’azienda è una vera e propria garanzia in questo ambito ed è normale che una notizia del genere ci sorprenda ma fino a un certo punto: l’obiettivo di LG, infatti, è sempre stato quello di continuare a rafforzare il suo dominio nel mondo OLED e questi 788.1 milioni di dollari investiti nello stabilimento di Paju, a Nord Ovest di Seul, rappresentano uno dei tanti passi che l’azienda ha intenzione di compiere.

Ecco cinque gadget che ti cambieranno la vita

Al momento, LG produce soltanto 26mila lastre al mese, e scriviamo “soltanto” non perché siano effettivamente poche, ma perché i nuovi investimenti le consentiranno di portare a 34mila il numero di piastrelle e di aumentare non poco la produttività: sappiamo che da ogni lastra si ricavano sei televisori da 55 pollici di diagonale; quindi, se prima ne immetteva sul mercato 156mila, adesso LG riuscirà a produrne ben 204, per un aumento indiscutibilmente sostanzioso.

Scopri l'ultimo grande record di LG

Quale risoluzione per i nuovi pannelli?


Non chiedeteci quale sarà la risoluzione dei nuovi pannelli perché non ci è dato saperlo: tra questi, comunque, è normale che sarà presente almeno una piccola percentuale destinata ai nuovi televisori Ultra HD, come sapete attesi per l’autunno. Non appena ne sapremo di più, non mancheremo di aggiornarvi tempestivamente.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: