Android Wear e Samsung Gear Live presentati al Google I/O 2014

Google ha infine sollevato il velo che copriva la sua nuova piattaforma per gadget indossabili. Al Google I/O fa la sua apparizione ufficiale Android Wear, sistema operativo wearable installato su Samung Gear Live, LG G Watch e Motorola Moto 360.


google-io-2014-47
Si parla da diverso tempo della nuova piattaforma sviluppata da Google specificamente per i dispositivi indossabili e le informazioni a riguardo non sono mancate. La compagnia di Mountain View ha presentato per la prima volta Android Wear a marzo rilasciando una SDK e da allora sono stati diversi gli annunci a riguardo, riferimenti a futuri dispositivi prodotti da Motorola, Samsung e LG.

APPROFONDIMENTO: Material Design, ecco la nuova filosofia delle interfacce che unifica tutti i device e servizi di Google

Lo stesso gigante dell'informatica ha anticipato di poche ore l'evento del Google I/O, che come ogni anno raccoglie migliaia di partecipanti e sviluppatori, pubblicando un video introduttivo per Android Wear.

Guarda: Android Wear in video, il nuovo OS presentato nei dettagli prima del Google I/O 2014

Quello che abbiamo sentito oggi durante la conferenza non è dunque molto sorprendente. Le capacità e le funzionalità dimostrate evidenziano una significativa integrazione tra la piattaforma dello smartwatch e quella degli altri dispositivi Android. L'interfaccia riprende direttamente dal nuovo design della release “L” di Android, chiamata “Material”, il cui scopo è quello di fornire informazioni inequivocabili sulle varie porzioni dello schermo tramite l'uso di ombreggiature, profondità ed animazioni fluide.

Lo smartwatch è sincronizzato con il dispositivo mobile e quindi con tutti i servizi di Google e le app installate sul primo – che sia uno smartphone o un tablet – vedranno installata, configurata ed aggiornata automaticamente anche la loro porzione “wearable”, qualora fosse esistente, riproducendo di fatto tutte le funzioni fondamentali di uno smartphone su uno schermo più piccolo.

LEGGI ANCHE: Google I/O: live blog della conferenza degli sviluppatori di Google

Samsung Gear Live, LG G Watch e Motorola Moto 360


Assieme ad Android Wear fanno la loro comparsa anche i primi dispositivi che integreranno questo nuovo sistema operativo. La presentazione fa chiaro riferimento al Samsung Gear Live, che verrà lanciato dopo la fine del Google I/O. Non si è parlato di caratteristiche tecniche ma secondo le indiscrezioni questo smartwatch sarà dotato di display OLED da 1,63 pollici con risoluzione 320 x 320, processore da 1,2 GHz, 512 MB di RAM, 4GB ed una batteria da 300mAh.

Ad accompagnarlo torna la figura dell'LG G Watch, che abbiamo già avuto occasione di vedere e che diventerà a sua volta disponibile entro breve, nonché il Motorola Moto 360, altra “vecchia conoscenza”, il primo smartwatch ad avere un design rotondo, allacciato al polso del responsabile di Android Sundar Pichai.

  • shares
  • Mail