Samsung Galaxy Note 4, chip Exynos 5433 batte lo Snapdragon 805

Un test benchmark trapelato attraverso il portale di AnTuTu evidenzia la differenza tra le prestazioni di un Samsung Galaxy Note 4 equipaggiato con processore Exynos 5433 ed un modello dotato di chip Snapdragon 805.


galaxy-note-4-antutu-benchmark
Tra i vari dispositivi inediti di cui si parla molto ultimamente e che rientrano a getto continuo tra rumors e speculazioni, il prossimo phablet di Samsung, il Galaxy Note 4, occupa indubbiamente una posizione prominente trattandosi di uno dei più importanti esponenti delle scuderie del produttore coreano nonché futuro membro di una delle lineup di prodotti più popolari.

Come ben sappiamo Samsung impiega una notevole quantità di risorse per rendere i suoi top di gamma la “next big thing”, inseguendo i primi posti nella classifica dei dispositivi più potenti e dalle migliori performance.

Il Samsung Galaxy S5 è uno degli esempi, soprattutto alla luce di varianti ulteriormente potenziate come il Galaxy S5 LTE-A da poco sbarcato in Corea.

Approfondisci: Samsung Galaxy S5 LTE-A: le vendite saranno limitate alla Corea

Il Galaxy Note 4 non sarà da meno e dalla rete riceviamo un'altra prova delle sue indiscusse – per ora solo sulla carta – capacità. Il database di AnTuTu ci fa dono di un test benchmark che mette in risalto le doti di uno specifico modello del phablet coreano.

La versione dotata di system on chip Exynos 5433 viene messa a confronto con un modello dotato di chip Snapdragon 805. La differenza nel punteggio è di quasi 3000 punti con 37780 punti per lo Snapdragon 805 e ben 40303 punti per l'Exynos che si posiziona direttamente sotto il potente Nvidia Tegra K1. Viene anche sottolineato come il chip di Nvidia sia stato provato su una risoluzione di 1920x1080 mentre quello di casa Samsung con una risoluzione di 2560x1440.

Naturalmente, come nel caso di tutti i benchmark, si tratta di una prova tutto sommato sterile: resta ancora da vedere come questo dispositivo sarà in grado di comportarsi in un ambiente reale in relazione a certi fattori, prima di tutti il consumo energetico.

Via | gimmickmag.com

  • shares
  • Mail