Nest Protect in vendita, nuovamente disponibile il rilevatore di fumo: ecco cosa devi sapere

Nest Protect torna in vendita

In molti avevano apprezzato Nest Protect, da voi tutti conosciuto come un rilevatore di fumo e monossido di carbonio che garantisce la sicurezza di coloro che si trovano, per un motivo o per l'altro, in situazioni di pericolo. Le stesse persone che lo hanno apprezzato, però, ne avevano messo in discussione le modalità di funzionamento: una delle tante feature, in effetti, consisteva nella possibilità di fermare l'allarme con una semplice gesture; il punto è che molto spesso Nest Protect interpretava movimenti delle mani in modo sbagliato e si spegneva anche quando l'utente non voleva interagire con lui.

Ecco uno spazzolino che si collega al tuo smartphone!

Risultato? Il dispositivo è stato tolto dal mercato nel mese di aprile, con la promessa che il problema sarebbe stato risolto immediatamente. Così è successo, e oggi Nest Protect è ancora in vendita, all'accessibile cifra di 99 dollari (prima ne costava 129); peccato che i problemi non siano ancora finiti e che, almeno per quanto ci riguarda, siano tutt'altro che insormontabili: la funzionalità Wave per spegnere l'allarme con una gesture può essere attivata solo e soltanto con la pressione di un pulsante che è posizionato su Nest Protect, e questo non è affatto comodo se considerate che il dispositivo è generalmente posto sul soffitto.

Ecco un robot che prova emozioni!

Quale futuro per Nest Protect?


Nest Protect in foto


Ecco le parole di Doug Sweeny, responsabile dell'area marketing:

"Siamo contenti di annunciare che Nest Protect è tornato in vendita. Ora il prezzo è di 99 dollari, così da renderlo accessibile al maggior numero possibile di persone".

Grande entusiasmo, insomma, e ancora promesse: pure il problema precedentemente citato sarà risolto, anche perché ormai Nest è stata acquistata da Google e certo non si farà problemi a investire di più.

  • shares
  • Mail