Google Glass provati dalla Roma, gli occhiali intelligenti conquistano i campi da calcio (VIDEO)

I Google Glass sono stati indossati anche dai calciatori della Roma: ecco il video



Ancora una volta i Google Glass sono protagonisti del mondo del calcio, e questa volta anche di quello nostrano, visto che sono stati indossati dai calciatori della Roma durante una trasferta che li ha visti impegnati durante un allenamento nell'Orlando (USA). Tutto è stato immortalato, ovviamente, in un filmato Vine, che vi proponiamo alla fine dell'articolo come fonte.

Scopri l'ultimo primato tecnologico di Londra!

Ricordiamo che i Google Glass sono stati già indossati dall'Atletico Madrid, come abbiamo già segnalato su Downloadblog, e che pure in quella occasione le impressioni sono state completamente positive. Oggi i protagonisti sono Leandro Castán e Rafael Toloi, che sono riusciti a provare gli occhiali intelligenti dopo l'allenatore Rudi Garcia.

Le parole di Leandro Castán sui Google Glass


leandro castàn

A parlare degli occhiali, però, è stato il primo - che tra l'altro si è lasciato fotografare mentre lo faceva - a Roma Channel:

"Poi il via alla seduta svolta sotto un sole con temperature vicine ai 30 gradi, ma su un terreno di gioco in perfette condizioni: ad animare la fine della seduta la prova dei Google Glass da parte di alcuni giocatori giallorossi, con Castán che ha risposto alle domande di Roma Channel direttamente con gli occhiali. Una bella esperienza per una Roma sempre più tecnologica!".

L'obiettivo di Google - come senz'altro saprete - è quello di portare i Google Glass fuori dagli ambienti in cui ormai hanno già ottenuto parecchio successo: quello del calcio è senz'altro un settore molto ambito - vista la predisposizione a esborsare più denaro -, ma c'è ancora il consumatore medio da conquistare, e le ultimissime sui problemi di vista non fanno certo ben sperare.

Via | Video Vine | Roma Channel

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail