Acer A1-830 Iconia alla prova: un tablet economico con processore Intel

Abbiamo fatto una lunga prova su strada per scoprire se il tablet Acer A1-830 Iconia Ducati fosse davvero capace di mantenere tutte le sue promesse di utilità nonostante il prezzo basso.

a:2:{s:5:"pages";a:4:{i:1;s:0:"";i:2;s:13:"Come è fatto";i:3;s:13:"Come funziona";i:4;s:11:"Conclusioni";}s:7:"content";a:4:{i:1;s:1371:"

GUARDA: tablet Acer A1-830 Iconia

L’Acer A1-830 Iconia Ducati ha un nome un po’ altisonante per essere un tablet decisamente utilitario, su cui gira Android e che vanta un display 4:3 da 7.9”.

Creato apposta per coprire la fascia dei prodotti entry-level, costa attorno a €150 (a cercare una buona offerta) e consente di fare proprio tutto quello che ci si aspetta da un tablet senza "suicidare" il portafoglio. Fosse per le prestazioni, sarebbe un tablet solido e accettabile, ma a dire il vero questo A1 Iconia ha dalla sua anche qualche caratteristica del tutto inaspettata, che ci induce a preferirlo a suoi altri concorrenti.

Un buon concorrente: Asus Fonepad 7 è un tablet a prezzo onesto

Lo ammetto, sono un po’ uno schiavo dell’estetica e provo molto piacere a usare un apparecchio che mi comunica una sensazione di solidità e di buona manifattura. Nel caso dell’iconia, sono soddisfatto al di sopra di quanto non mi aspettassi, complice l’ottima scocca in alluminio. Purtroppo c’è qualche nota negativa - ma procediamo con ordine...

";i:2;s:2544:"

Come è fatto


GUARDA: tablet Acer A1-830 Iconia

Come ho avuto modo di dire, le apparenze qui ingannano e l'Iconia sembra un po' un clone di un iPad mini. Il suo guscio in metallo leggero è davvero ben fatto, di un bianco metallico satinato che ricorda il più famoso di tutti i tablet, ma per una frazione del prezzo. L’alluminio finisce all’alloggiamento della fotocamera, tuttavia, dove possiamo anche dedurre sia localizzata l’antenna per la connettività, protetta da un inserto di plastica.

GUARDA: tablet Acer A1-830 Iconia

Il tablet non è particolarmente pesante, anche se si nota benissimo che non è una piuma, ed è molto sottile per questa fascia di prezzo. Ha una cornice ben visibile, ma non sovradimensionata. Il bordo è relativamente netto, scordatevi di tenere tra le mani uno di quei tablet tutti curve arrotondate. La sensazione di “tagliato con la flex” arriva anche quando tocchiamo i tasti di accensione e del volume, che sono molto prominenti e “affilati”, oltre che fatti di materiale plastico. Un piccolo particolare fastidioso, una caduta di stile.

All’interno troviamo un processore Intel Atom dual core da 1.6GHz e una GPU PowerVR SGX544 che sulla carta sarebbe adeguata per tutti i giochi e le app. In realtà il display 1024x768 in 4:3 lo rende un po’ misero per queste attività ludiche - per ogni attività a dire il vero.

Si riescono distintamente a vedere i pixel sulle icone, tanto per dirne una: se questo tablet ha un difetto, questo risiede sicuramente nel display. Secondariamente, manca una presa HDMI per la TV, un vero peccato.

Scheda Tecnica



  • Dimensioni: spessore 8.2mm

  • Peso: 380g

  • Display: LCD 7.9" 1024x768 4:3

  • Processore: Intel Atom dual core 1.6MHz

  • RAM:1GB

  • Spazio di Archiviazione: 16GB, espandibile con microSD a 32GB

  • Batteria: 14.8 Watt

  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, microSD, microUSB

  • Fotocamera: posteriore 5MP, anteriore 2MP

  • Prezzo: 169€ (in offerta anche a 150€)


";i:3;s:1572:"

Come funziona


GUARDA: tablet Acer A1-830 Iconia

L’Acer A1 purtroppo usa Android 4.2.2 nell’era di Android 4.4 KitKat, e per chiunque abbia mai provato il sistema operativo più recente di Google, la cosa si nota. Fortunatamente si tratta di una distribuzione quasi completamente pura dell’OS, senza troppe personalizzazioni da parte di Acer - Non so a voi, ma a me piace proprio così.

Acer è riuscita anche a selezionare le app di terze parti che uso più spesso, includendo tra le altre anche Evernote e tutta la suite Amazon. Troverete molto software pre-caricato!

Il processore Intel non è dei più veloci, ma non esita - se c’è qualche problema con le app, deriva solo dalla risoluzione non eccelsa, che talvolta non rende giustizia. La GPU è invece muscolosa, e i giochi non sono dove incontrerete troppi rallentamenti.

LEGGI: Se la marca poco famosa non è un problema, Onda V975i è un tablet competitivo

La batteria è perfetta per l’apparecchio in cui è installata. Se lo usate tutto il giorno arriverete a sera senza nessun problema. Se lo usate di tanto in tanto durante la giornata, due o addirittura tre giorni non sono un problema. Intel ci sa fare con il risparmio energetico, questo è certo, ma è anche complice il display modesto.

";i:4;s:1131:"

Conclusioni


GUARDA: tablet Acer A1-830 Iconia

Se vi ispirano i materiali di qualità e il design "vagamente Apple" di questo simpatico tablet, allora non dovete cercare oltre. Se prendete in considerazione il fatto che un paio di anni fa le sue specifiche sarebbero state da top di gamma e il costo forse quattro volte superiore, allora l’Acer Iconia A1 è un vincitore.

Certo, ci sono moltissimi altri tablet di marche più o meno note allo stesso livello di prezzo, molti di essi però sono estremamente brutti o poco robusti, con gusci di plastica scricchiolanti.

Questo apparecchio è quindi davvero ottimo, ed è un acquisto sensato per chiunque sia intenzionato a comprare una dose di tecnologia consumer che gli permette di godere quasi tutte le feature che normalmente associamo a un tablet. Va però ricordato che il quantitativo di danaro da investire per un Nexus 7 o Kindle Fire HDX è poco differente.

";}}

  • shares
  • Mail