Google Glass, in vendita per tutti gli americani a $1.500

Siccome l'apertura "speciale" delle vendite di una giornata è stata un successo incredibile, Google ha deciso di vendere i suoi Google Glass a tutti gli utenti statunitensi che desiderino investire in questa tecnologia.

All’incirca un mese fa Google aveva dato il via a una vendita speciale di un giorno, in cui consentiva a tutti di comprare i Google Glass. Ci sono state molte critiche e molti timori nei confronti di questo device, ma la giornata di disponibilità generale è andata davvero bene, al punto da indurre Mountain View a cambiare strada, e aprire al pubblico il suo programma Glass Explorer.

Google difende i Glass: le critiche più comuni e le risposte della corporation

Google mette tuttavia le mani avanti, e spiega che anche se chiunque può spendere l’impressionante cifra di $1.500 per mettere le mani sull’attuale modelli di Google Glass, esso è comunque un prototipo, una beta. E lo rimarrà ancora per un po’.

Il lancio definitivo dovrebbe verificarsi verso la fine dell’anno, magari in concomitanza con le festività natalizie. Sappiamo che Google ha usato i mesi successivi all’inizio del suo programma Explorer (avvenuto in concomitanza con il Google I/O 2012) per affinare il progetto, sviluppare una seconda generazione di occhiali e iniziare a distribuirli ai volontari collaudatori. Alla prima ondata hanno partecipato 2.000 persone, alla seconda circa 8.000. Ora Google ritiene di avere abbastanza Glass da poter rendere pubblica la sua beta.

Non abbiamo idea di quanto tempo passerà prima che gli attuali stock si esauriscano, ma se la domanda è davvero tanto alta quanto Google crede, allora gli attuali Glass potrebbero esaurirsi relativamente in fretta. Sicuramente terremo d'occhio le vendite, perchè questa fase critica di beta aperta inciderà pesantemente sull'entrata in commercio dei Google Glass definitivi e sulle loro funzionalità.

Google Glass testati in una sala operatoria italiana

Di sicuro $1.500 sono uno scalino piuttosto ripido da risalire per mettere le mani su questi smart glass, un apparecchio che non conosce ancora il proprio ruolo nella vostra vita e che fa bella figura solo sul naso dei tecnomaniaci più sfegatati. Detto questo, chi non vorrebbe giocarci un po’?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail