Xiaomi, il primo tablet potrebbe avere uno schermo da 7,85 pollici

Xiaomi si appresta ad inserirsi nel mercato dei tablet ed a breve presenterà il suo primo dispositivo. Secondo le più recenti indiscrezioni il produttore cinese lancerà un terminale con display da 7,85 pollici ad alta risoluzione.


foto tablet xiaomi
L'opera di espansione di Xiaomi sta acquisendo sempre più forza ed a quanto pare la società non ha intenzione di cedere alla grande competizione esistente nel mondo della tecnologia mobile. I suoi recenti prodotti hanno riscontrato un grande successo tra gli utenti ed il produttore cinese ha conquistato una notevole popolarità, ponendo il proprio nome tra quelli più discussi all'interno del business.

A partire dall'Hongmi Red Rice la compagnia ha ottenuto notevoli successi commerciali, ripetendo il conseguimento con il MI3 e con il recente phablet Xiaomi Redmi Note. che ha venduto 100 mila unità in meno di 34 minuti.

Xiaomi è riuscita a piazzare più di undici milioni di smartphone nel 2014 e punta ad espandere ulteriormente la propria portata, mirando ai sessanta milioni di unità. Il produttore di elettronica però non vuole limitarsi solamente agli smartphone ed intende diversificare la propria offerta entrando in gioco anche nella competizione dei tablet.

Tablet Xiaomi


Di un tablet con la brand di Xiaomi si parla da qualche mese ed il suddetto terminale avrebbe già dovuto essere presentato. L'iter di sviluppo ha evidentemente subito qualche ritardo ma gli sforzi della società concentrati nel presentarlo il prima possibile. Nel frattempo giungono alla portata della nostra attenzione alcune news a riguardo.

Secondo quanto riportato dalla testata Focus Taiwan il tablet, sviluppato da Xiaomi in congiunzione con Intel Corp. e Nvidia Corp., sarà dotato di un display con ampiezza diagonale di 7,85 pollici dotato di un'interessante risoluzione pari a 2048 x 1536 pixel. Il terminale ovviamente conterrà il SoC di uno solo dei due fabbricanti di chip ed sia i nuovi Atom Bay Trail che i Tegra 4 sembrano delle ottime opzioni.

Non si sa ancora molto delle altre specifiche tecniche mentre, secondo le voci, il prezzo di partenza dovrebbe aggirarsi attorno ai 160$, pienamente coerente con la strategia di business di Xiaomi che mira alle fasce più economiche.

Via | Ubergizmo.com

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail