Google Glass usati per la chirurgia plastica, un dottore ne spiega l'utilità

Il dottor Ramtin Kassir ha dichiarato che i Google Glass sono ormai indispensabili in sala operatoria

L'obiettivo di Google è quello di portare i suoi Glass al di fuori dei soliti ambiti, come quello della chirurgia e degli ospedali: l'azienda ha intenzione di far diventare i suoi occhiali intelligenti qualcosa di estremamente utile per la vita di tutti i giorni, un po' come è già successo con iPhone (e potrebbe succedere con iPad, se il loro riscontro presso il pubblico dovesse aumentare a tal punto da offuscare ancor di più il mondo dei Personal Computer).

Anche se gli obiettivi del colosso di Mountain View sono chiari, resta indiscutibile il fatto che, almeno per il momento, solo alcuni settori hanno accolto benissimo gli occhiali intelligenti: nella vita di tutti i giorni, nonostante il decalogo di Google, dubitiamo ch i Google Glass potranno affermarsi (sia per ragioni legate alla privacy sia per il prezzo, che sarà comunque alto agli inizi). Uno di questi settori è quello ospedaliero: oggi siamo qui a parlarvi delle dichiarazioni del dottor Ramtin Kassir, chirurgo plastico di New York che, in pratica, ha inserito gli occhiali nella dotazione medica indispensabile per portare a termine qualsiasi operazione.

Ecco perché i Google Glass servono alla chirurgia


google glass sala operatoria

La notizia - come avrete senz'altro pensato - ha fatto molto discutere, a tal punto che diverse testate locali hanno voluto intervistarlo: Kassir ha spiegato che gli occhiali non sono un semplice giocattolo e che risultano quasi indispensabili per operazioni di un certo tipo, in quanto consentono di registrare, consultare cartelle cliniche ed effettuare tutto ciò che serve, senza tenere impegnate le mani (sicuramente avrete immaginato che il dottore manda in streaming anche gli interventi chirurgici per istruire i suoi specializzandi, e avete immaginato bene: una delle funzioni più utili è proprio questa).

Sicuramente una bella notizia, soprattutto il giorno prima dell'uscita dei Google Glass in America.

Via | Nypost

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail