Ideum Platform Multitouch Table, un tablet Android da 46"!

Generalmente le dimensioni più comode per un tablet si aggirano attorno ai 7", e i device da 10" vengono considerati un po' grandi. E allora cosa dire di un tavolo da 46" con touchscreen gigante?

Dovete comprare un tavolo nuovo per il vostro soggiorno e siete a corto di idee? Se avete circa $7.000 per le mani, e il vostro stile preferito è il super-moderno, allora Ideum ha per voi il suo Platform Multitouch Table, un immenso schermo 46” disposto in orizzontale e con piene funzionalità multitouch. L'idea è sempre la stessa dell'originale Microsoft Surface di ormai 3 o 4 anni fa, ma è ovviamente resa più moderna e efficiente con le attuali tecnologie.

Questo vuol dire che si tratta a tutti gli effetti di tablet, ma le dimensioni lo rendono poco adatto a essere infilato in uno zaino e portato in giro. Ideum è specializzata nella creazione di giganteschi device touch, un genere di installazione che è più adatta a un negozio o qualche altro edificio pubblico, ma che qui viene avvicinata alla sensibilità dell’utente consumer, di solito piuttosto restio a trasformare un muro di casa o un tavolo in un’unità Android.

Il mezzo scelto per fare pubblicità al tavolo è il caro vecchio Minecraft, che più o meno tutti siamo perfettamente in grado di riconoscere come familiare. Ideum loda l’immersività del gigantesco display, dando l’impressione che costruire il proprio mondo blocchettoso con il celebre sandbox sia molto più soddisfacente su 46” gestiti con il tocco. Permettetemi di dubitare…

Come è fatto il tavolo touch


tavolo-46-android

Il tavolone da caffè che ospita Android è costruito per essere robusto, e per resistere a tazze intere versate sulla sua superfice, e per non rovinarsi tanto presto anche quando grattato, tagliato e colpito con tazze e posate. Pensato per resistere alle manine appiccicose in un museo, teoricamente può anche sopravvivere a casa vostra.

Il suo sistema hardware è in grado di far girare tanto Android KitKat che Windows 8, ma è anche capace di gestire tranquillamente un setup dual-boot. In America e Canada può anche essere affittato, sicuramente un’idea migliore di ospitarlo per sempre nel salotto buono. Per tutti gli altri paesi, l’acquisto (e una costosissima spedizione) sono invece l’obbligo.

Via | Crave

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail