Mac, vendite in calo negli USA: Apple pensa a un PC a basso costo

Vendite Mac in calo nel primo trimestre 2014, e questo nonostante il mercato PC USA sia in crescita

Le vendite di Mac negli USA - quindi figuriamoci nel resto del mondo - stanno lasciando a desiderare: Apple ha infatti riscontrato un calo del 3.8% nel primo trimestre del 2014, secondo uno studio recentemente pubblicato da Gartner; questo nonostante il mercato PC - a differenza di quanto sta accadendo in Europa e non solo - stia recuperando punti rispetto ai tablet, che - come ben sapete - hanno messo a rischio tutto il settore.

Da questo dipenderebbe la nuova strategia Apple: la compagnia sarebbe al lavoro su un Mac a basso costo, che le consentirebbe di evitare ulteriori cali e di tornare a gareggiare con il resto delle aziende; come potete vedere nel grafico che segue, infatti, la società è stata superata da Dell e quasi raggiunta da Lenovo, certo due colossi, ma un tempo non così in forma come adesso (la prima ha infatti registrato un aumento del 13.2% mentre la seconda uno da 16.8). I dati generali sono molto più rassicuranti, almeno per chi produce PC: gli USA hanno acquistato 14.083 milioni di unità, contro i 13.796 milioni dell'anno precedente, per un incremento pari al 2,1%.

Mercato PC USA in crescita


dati di vendita apple

Leggiamo il comunicato:

"HP ha mantenuto la prima posizione col suo 25% di consegne PC nel mercato USA. Dell e Lenovo hanno sperimentato il tasso di crescita più alto tra i 5 principali venditori, col 13.2 e il 16.8%. [...] Il mercato PC USA è altamente saturo di dispositivi: il 99% degli ambienti domestici possiede almeno uno o più Desktop o laptop, e più della metà possiede entrambi. E anche se la penetrazione dei tablet lasci ritenere il raggiungimento del 50% nel 2014, parte della spesa dei consumatori potrebbe tornare ai PC".

E poi ancora:

"Per quanto concerne l’importante cambiamento strutturale in atto nel mercato PC - ha affermato Mikako Kitagawa, principale analista di Gartner -, il mercato USA è avanti rispetto ad altre regioni. La base installata di PC ha iniziato il suo declino del 2013, mentre a livello mondiale continuava a crescere".

Dati in linea - fanno notare i nostri colleghi di Melablog - con quelli IDC, secondo il quale a livello mondiale sarebbe stato registrato un calo del 4.4% nelle vendita PC, mentre negli Stati Uniti siamo a 3.5. Staremo a vedere se Apple riuscirà a non farsi superare ulteriormente con questi Mac a basso costo.

Via | Gartner

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail