Apple TV, nessuna uscita nel 2014? Le ultime previsioni sulla road map della Mela

Apple TV potrebbe non uscire nel 2014: lo comunica Ming Chi Kuo, analista di KGI Securities

Oggi è la giornata di Ming Chi Kuo, visto che l'analista di KGI Securities ha parlato non solo di Apple TV ma anche del tanto chiacchierato iWatch, sottolineando che potrebbe essere rilasciato in ben due modelli, differenti a seconda del display e con un prezzo che potrebbe raggiungere anche il migliaio (!) di dollari nel caso del top gamma della linea. Ma veniamo al televisore della Mela Morsicata.

Precisiamo sin da subito che si tratta di una road map fatta da un analista e non da Apple, quindi tutto potrebbe cambiare da un momento all'altro, anche a fronte dei rumor che erano trapelati finora sui progetti dell'azienda (insomma, era stato dato quasi per certo che iTV sarebbe uscita nel 2014). Certo è che la Mela non ha mai rilasciato dichiarazioni chiare a tal proposito e, anzi, ha pure detto chiaramente che non avrebbe rilasciato alcuna Apple TV se questo non avesse significato innovare e aggiungere qualcosa di effettivamente utile e interessante per l'utente.

Le parole di Ming Chi Kuo


apple tv

Le parole dell'analista KGI Securities sono state chiare a tal proposito:

"Apple non dovrebbe far uscire la TV nel corso dell'anno, ma un set top box aggiornato con App Store e Motion Control Technology".

Non è facile esporsi su Apple TV, visto che non rappresenta certo il cuore dell'offerta della compagnia: fatto sta che la fonte è davvero attendibile, avendo finora azzeccato quasi tutte le previsioni sui progetti futuri dell'azienda.

Via | Apple Insider

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail