iWatch, l'orologio intelligente lanciato in ben due versioni?

I modelli di iWatch al lancio potrebbero essere ben due: ecco gli ultimi rumor sullo smartwatch

iWatch potrebbe essere rilasciato in ben due versioni: a parlarne sono stati gli analisti di KGI Securities, in special modo Ming Chi Kuo, che ha sottolineato come Apple potrebbe aver pensato a due modelli, che dovrebbero essere rilasciati entrambi nel terzo trimestre del 2014. La differenza sta essenzialmente nel display: la prima avrà uno schermo da 1.3 pollici; la seconda, invece, da 1.5; indiscrezioni dunque diverse da quelle che sono trapelate finora nel web, che volevano la doppia versione, ma parlavano di 1.3 e 1.7 pollici. Il discrimine fra le due versioni, comunque, dovrebbe essere la dimensione e non la qualità del materiale: aspettatevi, perciò, dei prezzi non molto differenti.

In merito dal display, sappiamo pure che dovrebbe trattarsi di un AMOLED flessibile con vetro in zaffiro - e questo è forse il pettegolezzo più verosimile tra quelli circolati negli ultimi giorni -; a questo dovete aggiungere - stando sempre alle previsioni dell'analista - i sensori biometrici e chip NFC, oltre che indiscutibile compatibilità con i dispositivi dell'ecosistema Apple (iPhone, iPad e Mac). Leggerezza ed eleganza sono assicurate, quindi dovrebbe trattarsi di un orologio intelligente non solo utile ma anche bello.

Gli altri rumor su iWatch


iwatch

Ming Chi Kuo ha sottolineato che le parti meccaniche di iWatch dovranno essere in metallo liquido e che una piccola antenna consentirà la ricarica wireless. Ancora molti misteri avvolgono la batteria: fino a poco tempo fa si parlava di 250 mAh, ma molti danno per scontato che Apple non riuscirà a raggiungere tale capacità, viste le dimensioni del dispositivo; l'obiettivo, comunque, è quello di garantire il funzionamento (sotto sforzo) per almeno 24 ore.

Il prezzo? L'analista non si è sbilanciato, ma ha spiegato che potrebbe essere più basso di quanto immaginiamo per la fascia media, e altissimo, invece, per quella elevata: potrebbe arrivare, pensate, persino a un migliaio di dollari.

Via | Melablog

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail