I nanogeneratori convertiranno i movimenti del corpo in energia elettrica

nanogeneratori

In futuro le batterie dei dispositivi potranno essere ricaricate con il cibo, non nel senso che daremo da mangiare ai telefoni, ma potremo trasformare i movimenti del nostro corpo, alimentati dal cibo, in energia elettrica.

Il dottor Zhong Lin Wang, infatti, è riuscito a costruire dei nanogeneratori utilizzando nanofili di ossido di zinco. Questa tecnologia potrà essere utilizzata per costruire abbigliamento con fibra speciale in grado di trasformare qualsiasi movimento in energia.

Lo stadio di utilizzazione delle fibre in prodotti commerciali è ancora lontano. Bisogna ancora risolvere il problema dell'archiviazione dell'energia e la fruizione verso i dispositivi.

[via gizmowatch]

  • shares
  • Mail