Micro, nuova stampante 3D a $199 cerca fondi su Kickstarter

È compatta, user friendly e stampa in 3D - Si chiama Micro, e non esiste ancora. Ma se siete disposti a investire $199 in questo sogno, allora grazie a Kickstarer potrebbe ben presto diventare realtà.

Se foste stati molto fortunati e molto veloci, vi sareste potuti accaparrare il futuro a $199! Questo, infatti, era il livello di backer iniziale, in offerta limitata, per i primi esemplari della Micro, una stampante 3D super facile pensata apposta per i consumer che sta cercando fondi su Kickstarter e non ha molta difficoltà a trovarli.

Certi progetti sono decisamente aleatori, altri richiedono molta pazienza - questa volta, invece, ci troviamo con una richiesta di $50.000 che in meno di 36 ore è stata superata e ha raggiunto l’astronomica cifra di $863.000. Sono tante le stampanti 3D mirate al mercato consumer, ma poche riescono a mantenere le promesse di economia e facilità d'uso, oggi come oggi. Micro potrebbe davvero rivoluzionare questo mercato.

Possiamo comprendere l’entusiasmo. Il prezzo è relativamente basso, anche adesso che sono finite le prenotazioni per i kit in anteprima, e parliamo di una fantastica stampante 3D da mettere sulla scrivania di casa.

Intuitiva e facile da usare


micro-stampante-3f

L’attenzione degli sviluppatori di Micro è stata rivolta in particolare alla facilità d’uso. Non abbiamo davanti un kit fastidioso, a cui è necessario costruire una sorta di telaio, ma un robusto cubo di alluminio in cui le componenti, molto durevoli, sono state incassate. La stampante è fatta per durare a lungo, anche dopo migliaia di ore i suoi meccanismi non si inceppano, e i suoi sensori avvisano l’utente per l’eventuale manutenzione.

Non ci sono neppure problemi per gli standard della plastica usata. PLA, ABS, micro-filamenti, la Micro si mangia di tutto. I micro filamenti sono però l’opzione consigliata, e sono prodotti e messi in commercio dagli sviluppatori. Per quanto riguarda il software, Micro arriva con un’interfaccia un po’ troppo giocosa e pensata per i touchscreen, che sarà comunque compatibile con i formati più comuni.

La futura Micro, insomma, si potrà usare subito, una volta estratta dalla scatola. Sia che l’utente ci voglia fare giocattoli, prototipi industriali, educare, fare regali o personalizzare prodotti, ci sarà una soluzione facile da ottenere.

Da $199 in su


Inizialmente il Kickstarter partiva da $199, ma solo i più veloci si sono potuti prenotare. Al momento, invece, il livello di funding più basso per ottenere una Micro è di $299, per una consegna a novembre 2014. Con $599, invece, sarà possibile mettere le mani su un prodotto beta di pre-produzione, che sarà spedito in ottobre. Con $899 vi sarà spedito un prototipo in agosto.

Scheda tecnica



  • Dimensioni: è un cubo arrotondato, spigolo di 185mm
  • Peso: 1kg
  • Dimensioni di stampa: altezza 116mm, base 109mm x 113mm, area stampa sopra ai 74mm: 91mm x 84mm
  • Compatibilità: Windows, Mac e Linux
  • Connettività: USB
  • Materiali di stampa: ABS, PLA, Nylon, altri
  • Diametro filamento: 1,75mm
  • Risoluzione: 50-350 micron

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail