Windows 8.1, download gratuito dall'8 aprile: le caratteristiche dell'update

Ecco cosa dovete sapere sull'ultimo update di Windows

Finalmente sappiamo come sarà Windows 8.1, quando uscirà e, soprattutto, che sarà gratuito: la mossa di Microsoft è stata tutt'altro che sbagliata - parliamo della gratuità, ovviamente -, perché è ovvio che così incentiva gli utenti ad aggiornare subito il sistema e a dire addio a un'interfaccia che, diciamolo chiaramente, è stata bersagliata da critiche talvolta ingiustificate talaltra non proprio. Ma vediamo tutti i dettagli.

Come abbiamo approfondito su Downloadblog, Windows 8.1 rappresenta il compromesso tra vecchio e nuovo, risula molto più preciso, veloce e intuitivo, e cerca di andare incontro alle esigenze di chi non ha proprio gradito la focalizzazione di tutto l'OS sulla barra Start e sull'interfaccia che la interessa; se avete seguito la Build 2014, avrete senz'altro visto, infatti, che all'accensione del PC si partirà direttamente dal desktop e non dall'interfaccia Start e che anche quest'ultima ha subito non pochi cambiamenti (pensate soltanto al fatto che è possibile attivare i menu a tendina con il tasto destro del mouse e che la barra di ricerca è stata messa in alto a destra: e sono solo alcuni dei cambiamenti che abbiamo messo in evidenza su Downloadblog).

Uscita gratuita l'8 aprile, Windows Store migliorato


windows 8.1

Dicevamo dell'uscita: Windows 8.1, che adesso permette persino di spegnere il PC con estrema facilità (il bottoncino è posto vicino alla casella di ricerca), uscirà l'8 aprile e sarà gratuito, con un Windows Store tutt'altro che immutato); abbiamo, infatti, visto che metterà in evidenza le app già installate e sarà molto più semplice da scrutare in tutte le sue novità. Insomma, brava Microsoft, che, però, avrebbe dovuto comportarsi così con Windows 8, per poi fare eventualmente dei passi in avanti (meglio prima Windows 8.1 e poi Windows 8, insomma, che il contrario).

Chi di voi lo scaricherà?

  • shares
  • Mail